Il blog di Roberto Zamperini

Se preferite avere un cancro piuttosto che pensare, cambiate Blog

Conosci te stesso (2)

Articolo precedente: Conosci te stesso (1)

Sappiamo che, nei tempi antichi, il sacro oracolo di Delfi era così influente che condottieri della grandezza di Filippo il Macedone e  Alessandro Magno, ma anche gli imperatori romani erano soliti consultare quel santuario nella Grecia centrale prima di prendere decisioni.  Secondo gli autori greci e romani, il sacro Oracolo era collocato su singolarità geologiche: una fenditura nella roccia, creata da una faglia, provocava l’emissione di vapori profumati e generava una sorgente considerata sacra. Oggi la sorgente s’è essiccata e non c’è traccia di vapori. Allora, tutta un’invenzione? Solo superstizione? Immaginazione e fantasia tipiche di quell’antico popolo?

Continua a leggere

22 aprile 2010 Posted by | Conosci Te Stesso, Energie Sottili, Storia | , , , , | 3 commenti

“ABBIAMO RITROVATO ATLANTIDE!” Mah …

LIMASSOL (CIPRO) – Un ricercatore americano, Robert Sarmast, sostiene di aver scoperto in fondo al mar Mediterraneo, tra Cipro e la Siria, delle vestigia di Atlantide, la mitica città scomparsa. Descritta dal filosofo greco Platone, l’Atlantide sarebbe stata sommersa nel 9.500 avanti Cristo in seguito a un cataclisma.

Continua a leggere

22 aprile 2010 Posted by | Storia | | Lascia un commento

Il Sole, come non l’avevamo mai visto…

Su indicazione di un caro amico, sono andato a dare un’occhiata al sito dell‘Osservatorio Solare della NASA e … sono rimasto sconvolto. Sono immagini e brevi filmati che fanno vedere il nostro Sole secondo varie luci connesse ad alte temperature e a determinati elementi chimici (ferro, elio, eccetera). Sono rimasto semplicemente sconvolto dalla bellezza delle immagini e dal loro potere, dalla loro forza.

Gli Antichi credevano che il Sole fosse un Essere vivente, soprattutto lo credevano le Tradizioni Solari. Abbiamo visto che un gran Dio, il Dio Apollo, era spesso identificato con il Sole, Helios. I Romani avevano anche loro un Dio connesso al Sole: il Sol Indiges. Bene. Ho guardato a lungo queste immagini, questi filmati e, a costo di scioccare qualche mio lettore, vi posso dire che, dopo qualche tempo, ho cominciato a provare una serie di strane impressioni. Insomma, è successo qualcosa nella mia psiche, qualcosa di indefinibile, di arcano.

Non vi voglio dire di più. Provate anche voi e poi, per favore, scrivetemi le vostre impressioni …

Continua a leggere

22 aprile 2010 Posted by | Energie Sottili, Scienza | , , , , , , | Lascia un commento

   

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 555 follower