Il blog di Roberto Zamperini

Se preferite avere un cancro piuttosto che pensare, cambiate Blog

Che diavolo è lo “ArcelorMittal Orbit”? E soprattutto: a CHE serve? Perché l’hanno fatto così BRUTTO?

Segue a http://zaro41.wordpress.com/2012/07/26/analisi-sottile-del-logo-olimpiadi-di-londra-2012/#comment-7260

e a Analisi sottile dello stadio di Londra 2012.

Questo “coso” ArcelorMittal Orbit lo trovate QUI. Anche questo è iper-lurido, oltre che orrendo, ma si nota subito che la spirale (che ritengo contenga una scala o anche un ascensore per raggiungere la “Observation Area”) assorbe energia dal basso e la porta verso la “Observation Area”. L’orrenda e inutile struttura metallica che suggerisce la Torre Eiffel di Parigi (opera di un massone) sembrerebbe destinata ad aggiungere un quid. Cosa? Testate come in Analisi sottile dello stadio di Londra 2012.

About these ads

26 luglio 2012 - Posted by | Senza categoria

27 commenti »

  1. 1) brutto è un segno distintivo obbligatorio di certi simpaticoni
    2) il serpente come sopra

    però..a che serve? a concentrare energia in chi stia nella zona d’osservazione?

    Commento di mario puccioni | 26 luglio 2012 | Rispondi

  2. La sensazione è che “pulsi”, succhi e nutra sesso e, non saprei come altro dirlo, genetica.
    Kapoor, l’architetto indiano di origini ebraiche che ha progettato la torre, stava per costruire in Italia, a Napoli, gran parte della metropolitana, ispirandosi a una “riproposizione della discesa agli inferi virgiliani”!

    Commento di andrea c. | 26 luglio 2012 | Rispondi

    • Interessantissimo! Anzi: IN-TE-RES-SAN-TI-SI-MO! Grazie, Andrè! (Anche a nome di Gurdjeff). Noi ce la siamo scampata bella!

      Commento di Roberto Zamperini | 26 luglio 2012 | Rispondi

  3. Ho la stessa sensazione. Fà da guardiano almeno in apparenza. Però è come se assorbisse e trasmutasse (contiene codici genetici). La sua struttura mi ricorda i robot alieni del film skyline (Film orribile tra l’altro). Mi è venuta in mente la parola ziqqurat e improvvisamente mentre cercavo di scrivere la mia sensazione si è chiusa la pagina (senza che toccassi nulla) e sono finita nell’articolo scritto da Roberto sulle lampadine flourescenti…non credo sia solo coincidenza.

    Commento di Valentina | 26 luglio 2012 | Rispondi

  4. a me nemmeno si apre l’immagine… Ci vuole una password o qualcosa? Oppure è il mio computer che si rifiuta di vedere ?

    Commento di Laura | 26 luglio 2012 | Rispondi

    • Cambia computer.

      Commento di Roberto Zamperini | 26 luglio 2012 | Rispondi

      • nooo….! :-)

        Commento di Laura | 27 luglio 2012 | Rispondi

    • se ti esce una schermata con:
      “Access Denied
      The owner of this website (www.prafulla.net) does not allow hotlinking to that resource (/wp-content/sharenreadfiles/2012/07/293288/Olympic_venues.jpg). (Ref. 1011)”

      prova così:
      1 – fai Click Destro col mouse sul link e poi seleziona la voce “Copia collegamento”
      2 – apri un’altra videata del browser (linguetta o finestra) ed “Incolla” il collegamento che hai copiato all’interno della barra di navigazione
      3 – premi invio oppure clicca sul bottone di navigazione

      in questo modo hai imbrogliato il server del sito accedendo direttamente alla videata invece che passando tramite l’hotlink di questo Blog (che lui non vuole)

      Commento di SkyLuke | 26 luglio 2012 | Rispondi

      • questo si, li faccio ;-)
        Grazie.

        Commento di Laura | 27 luglio 2012 | Rispondi

  5. Come succhiare l’energia a milioni di curiosi. Da architetto sono incuriosito dalle forme, dalla struttura, dal significato che ha voluto dare il progettista. Bene, anzi male! Da architetto non badando agli avvertimenti del nostro Magister, ho sbirciato tutte le immagini della torre elicoidale su Google, per cercare di capire quale idea abbia messo in campo il progettista psicopatico nel disegnare una torre metallica di tale ardita forma. Nulla mi è venuto in mente. La spirale delle scale che rappresenta il corpo centrale avrebbe retto la struttura nel suo complesso; già ma a che serve la sinuosa struttura a traliccio che vi si annoda, si slancia in aria, ricade, si adagia a terra. Personalmente solo a tenere più a lungo possibile lo sguardo su di essa, quasi che lo sguardo dell’ignaro curioso segua il tragitto della struttura. Quando mi sono stufato di capirne il motivo, il mio ajna era crollato a zero, il mio oro pure! Accidenti, vuoi vedere che l’obiettivo è proprio questo? Indurre lo spettatore in loco o sul web a cercare di capire il perché della forma, magari aiutato dalle teorie più o meno strampalate dei critici d’arte. La Tour Eiffel nonostante i suoi anni, rivela la sua forma data dal diagramma dei momenti del calcolo strutturale. Reminescenze degli esami di scienza delle costruzioni. Ma la torre metallica delle Olimpiadi serve a catalizzare lo sguardo dello spettatore di quel tanto per cedere l’energia dell’ajna e l’energia d’oro ai vampiri, per canalizzarla altrove. Una sorta di macchina aspira energia sottile alla faccia dello spirito di fratellanza dato dallo sport tra le squadre olimpiche che rappresentano milioni (o miliardi) di telespettatori! Ho messo sul fido CL l’accettore, espulsore, il filtro esterno e la membrana del mio Ajna a ripulirsi da simile vampirismo, Terrò tutta la notte il CL in funzione sull’ajna, domani vi saprò dire!

    Commento di Biogigi | 26 luglio 2012 | Rispondi

  6. Desidero ringraziare profondamente RZ per questa serie di articoli sulle Olimpiadi. Da alcune settimane avverto la sensazione che esse siano la “scusa”, il “mezzo” per un qualcosa di molto strano per tutta la popolazione.
    Questi articoli han messo un focus più chiaro sul Puzzle, un punto di vista completo o no che in ogni caso alza la consapevolezza e secondo me , punto fondamentale, toglie energia a questi , come chiamarli? rituali?…dai diciamo così. Il più basso complottismo crede che già tutte le mosse siano state decise , ma questo è un mito che fa bene solo a chi utilizza certi metodi per succhiarci ulteriore energia. Per fortuna nulla è deciso è questi articoli secondo me hanno un pregio incredibile: che si abbia o no una totale dimestichezza con le energie sottili , in ogni caso se si è leggermente sensibili a queste tematiche , si viene come vaccinati ed allo stesso tempo si tolgono energie a questi “succhianonsocosa”
    Grazie grazie grazie tanto

    Commento di Maurizio | 26 luglio 2012 | Rispondi

  7. Eccomi qui nuovo nuovo, dopo una notte attaccato al CL. Il mio Ajna ed il Dan Tien si sono ripuliti a dovere, alla faccia dello psicopatico e chi sta dietro di lui. La pesantezza è sparita. Sto studiando una sorpresina da attaccare (virtualmente) alla torre metallica per neutralizzare il loro nefasto programma, almeno verso i miei amici e parenti con l’aiuto (virtuale) dei Bretoni e degli Egizi. Un enorme molecola R5R3R5… lunga 3956 km. Vi viene in mente qualcosa?

    Commento di Biogigi | 27 luglio 2012 | Rispondi

    • Bada, Giggi, che questi sono forti al di là delle tue (e delle mie) possibilità. Rischi di farti molto male …

      Commento di Roberto Zamperini | 27 luglio 2012 | Rispondi

  8. Si hai ragione, lascio da parte lo spirito di vendetta (sottile) tipico della cellula madre costituita da un’impronta calabrese da parte di mia madre e dello spirito di insurrezione da parte di mio padre, il mio cognome infatti deriva dall’aizzare contro i Borboni… che vuoi farci, le ingiustizie non le sopporto proprio. Grazie del prezioso consiglio!

    Commento di Biogigi | 27 luglio 2012 | Rispondi

  9. Qui si fa un accenno all’etica della Arcelor Mittal http://www.exibart.com/notizia.asp?IDCategoria=204&IDNotizia=37754

    Commento di alef | 28 luglio 2012 | Rispondi

  10. non c’entrerà niente,ma a me questa torre ha ricordato questo:http://www.damanhur.info/filosofia-e-ricerca/ricerca/18-la-selfica

    Commento di alef | 28 luglio 2012 | Rispondi

    • ovviamente la torre agisce in grande,questa roba in piccolo…questo è il link di tutti i prodotti.http://www.sel-et.com/it/. ne ho testato uno solo a caso e superficialmente ma era così congesto che mi è venuta la nausea

      Commento di alef | 28 luglio 2012 | Rispondi

  11. Oggi mi sono imbattuto in una possibile ipotesi riguardo “a cosa serve” questa torre comunicante. Premetto che NON CREDO a questa ipotesi, ma vale la pena di conoscerla: http://hearthaware.wordpress.com/2012/07/29/gli-ufo-arriveranno-a-londra-il-4-agosto/
    http://video.repubblica.it/dossier/londra-2012/londra-2012-un-oggetto-misterioso-scivola-nel-cielo-di-londra/101933/100314
    In sintesi: gli alieni secondo me non verranno, ma se per assurdo dovessero venire, ben difficilmente sono quelli buoni.

    Commento di gio904 | 30 luglio 2012 | Rispondi

  12. ho trovato un articolo che fa riferimento ad una comunicazione…. NON CREDO che gli alieni arriveranno veramente, ma le cose scritte nella comunicazione fanno pensare. http://hearthaware.wordpress.com/2012/07/29/gli-ufo-arriveranno-a-londra-il-4-agosto/ tanto più che c’è stato un avvistamento documentato anche sul sito di repubblica: durante i fuochi artificiali una forma che sembra proprio un disco volante sorvola lo stadio. Potrebbe essere una scusa per attirare ancora di più l’attenzione…

    Commento di gio904 | 30 luglio 2012 | Rispondi

    • mi ha colpito il fatto che la comunicazione parla del “regno di zion” …
      Con chi comunica quello schifo di torre? Non credo che verranno, ma se venissero ben difficilmente saranno ciò che dicono di essere

      Commento di gio904 | 30 luglio 2012 | Rispondi

  13. Oggi il presidentissimo degli IUESSEI ha detto una cosa secondo me molto importante: “la crisi e’ ancora lunga e ci sara’ molto da fare”. Piu’ che la solita minaccia (complottista che non son altro!) credo che questa frase opportunamente tradotta/decodificata significhi: “ancora siamo in ritardo sui nostri oscuri progetti, dobbiamo pedalare e rimandare ulteriormente sigh sigh”
    Sinceramente credo che alle Olimpiadi, ad oggi (tutto muta giorno per giorno), andra’ tutto sereno. Perche’? troppi indizi nel Web dettagliati sui presunti piani.
    Ricordo che DOPO, e solo DOPO l’11 settembre tutti furon bravi a dire che il disastro fosse gia’ stato predetto su Tarocchi, copertine di Dischi, Frigoriferi , fumetti etc etc
    A chi masticava certi temi fu chiaro il giorno stesso del crollo quale matrice avesse tutto quel casino ma nulla toglie che accadde senza che nessuno sapesse ne dove ne come. DOPO si, tutti bravi…ma prima nulla. Ora invece ci son troppe tracce dettagliate, anche al di fuori del solito giro complottista , che descrivono nel dettaglio questi piani. Le cose son due:
    1) non accadra’ nulla proprio grazie al tam tam che ha travalicato una certa soglia.
    2) se accadra’ sara’ totalmente diverso . Qualcosa di non descritto sul web o simili
    Per “accadere” intendo la parte fisica, visibile,eclatante…Quella sottile e’ un altro discorso….ma va a braccetto anche con gli eventi fisici.
    Qualcosa e’ cambiato in queste ore, mi pare

    Commento di Maurizio | 31 luglio 2012 | Rispondi

    • Son d’accordo con te. Quando si grida troppe volte “Al lupo! Al lupo!” il lupo lì per lì non viene. Ma dopo sì.

      Commento di Roberto Zamperini | 31 luglio 2012 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 539 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: