Il blog di Roberto Zamperini

Se preferite avere un cancro piuttosto che pensare, cambiate Blog

Un collettore di Reich sperimentale

Sul Forum delle Energie Sottili, avevo, tempo fa, dato delle indicazioni su come costruire dei collettori Reich sperimentali. Qualcuno, come Marco Innocenti, non ha perso tempo ed ha cominciato a “smanettare” per costruirsene uno. La sua è una realizzazione originale, che ha utilizzato come “propulsore” per l’energia del Cleanergy. Il risultato, a dire di Marco, è stato notevole. Dirò poi quali possano essere i limiti di una simile applicazione, ma prima diamo la parola a Marco.

Ecco le sue indicazioni per l’autocostruzione del collettore:

Tessuto in Fibra di carbonio, si può comprare su Ebayfogli di spessore 0,5 mm policarbonato trasparente o plexiglass

fogli colorati traslucido azzurro polietilene o simili

nastro adesivo celeste

forbici con lama zigrinata per il  carbonio (è meglio per il tessuto)

Questi sono gli “ingredienti”. Ed ora passiamo alla costruzione:

1. Mettere sopra un il foglio di plexiglass uno strato di tessuto di carbonio leggermente più stretto del foglio
2. ripetere quante volte si vuole
3. fare un buco nel foglio azzurro
4. metterlo sopra l’ultimo strato di carbonio
5. chiudere i lati del collettore con nastro azzurro
6. piegare come una mezza luna il collettore per dargli una stretta senza usare collanti

infine, aggiungo io, incollare il Cleanergy che, nel caso di Marco, era un Mini Cleanergy.

Ed ecco le foto inviate da Marco:

Quali possono essere i limiti di una simile realizzazione? Il punto forte della costruzione è l’uso della fibra in carbonio, ma è anche il suo punto debole. Il carbonio è un ottimo conduttore di energie sottili, ma ha anche una natura cristallina e, proprio perché conduce le energie sottili, tende facilmente a memorizzarle. Insomma: col tempo è facile prevedere che lo strumento di Marco sarà un unico blob di congestioni e allora toccherà farne un altro. Ma, fino ad allora, …

26 marzo 2010 - Posted by | Energie Sottili |

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: