Il blog di Roberto Zamperini

Se preferite avere un cancro piuttosto che pensare, cambiate Blog

Alla ricerca di Atlantide (3)

Il sangue di Atlantide: gli Atlantidei avevano un sangue speciale? Resta qualche traccia di questo sangue nelle popolazioni moderne?

Lo so che il vostro giudizio su Voyager, la rivista televisiva della RAI, non è di eccellenza, eppure vi invito a dare una rapida occhiata a questo servizio:

1) C’è del vero intorno alla catastrofe che avrebbe distrutto Atlantide intorno al 7.500 aC?

Sembra (?) che qualcosa abbia determinato la scomparsa di circa 10.000 specie animali più o meno in quella data… Qualcuno ne sa qualcosa di più?

2) C’è del vero intorno alla pretesa che il sangue degli atlantidei fosse Zero Rh negativo? In effetti, Rh negativo sembra essere il gruppo sanguigno  di Maya e Osseti. Cosa lega questi due popoli così distanti tra loro? La più alta concentrazione di sangue rh negativo si riscontra nelle popolazioni basche del nord della Spagna e sud della Francia, e nei discendenti Celtici. Sarebbe esistita – così come si chiede Malanga nel suo scritto CREAZIONE, EVOLUZIONE, ESTINZIONE? SOPRAVVIVENZA! una antica civiltà madre, la cui religione e la cui lingua furono alla base delle religioni di tanti popoli come Egizi, Sumeri, Etruschi, Celti, Cretesi, Sardi, civiltà della valle dell’Indo, Olmechi, Aztechi, Incas, Maya, Apache, Pasquani, civiltà africane del golfo di Guinea, Baschi, Berberi del Marocco, Tuareg, antichi libici (che gli Egiziani descrivevano come bianchi di pelle, dai capelli rossi e dagli occhi azzurri) e dall’estinto popolo dei Guanci delle Canarie (gli unici discendenti puri dei Cro Magnon)?

3) Ma cos’è il gruppo Zero Rh negativo?
Ecco cosa dice Wikipedia:
Gruppo 0 Rh-: Data l’assenza di antigeni sui globuli rossi e l’assenza del fattore Rhesus, questo tipo di sangue può essere donato a persone di qualunque gruppo sanguigno. La presenza di ambedue le agglutinine nel plasma fa sì che gli individui con questo gruppo sanguigno possano ricevere plasmatiche solo di gruppo 0 Rh-. Risultando diluite nel ricevente, non più compatte, esse non creano eccessivi problemi di emolisi; ad ogni buon conto appena superata l’emergenza si trasfonde sangue omogruppo.
Sangue universaleLa presenza dei vari gruppi sanguigni rappresenta un grosso ostacolo nel caso di trasfusioni. Gli ospedali devono mantenere scorte dei vari gruppi sanguigni e un’ingente scorta di gruppo 0 Rh- da utilizzare quando non si conosce il gruppo del paziente e non si ha tempo di effettuare le analisi. Alcuni studi sono volti a trattare il sangue in modo da eliminare gli antigeni A, B ed Rh e quindi a rendere il sangue 0 negativo. Nel 2007, alcune ricerche hanno ottenuto una prima serie di successi ma si ritiene che per la diffusione su larga scala di questi trattamenti bisognerà attendere almeno una decina d’anni.

Purtroppo formarsi un’idea che abbia un minimo di fondatezza è davvero difficile. Basta farsi una passeggiata su Internet introducendo qualche tag come “Rh negativo – Atlantide” eccetera e ne vedrai di tutti i colori. Ci sono quelli che ti fanno il test per vedere se sei un addotto (= rapito dagli alieni, magari senza neppure sospettarlo), ci sono quelli che vedono i rettiloidi dappertutto, i cospirazionisti che ipotizzando che gli Rh Zero negativi siano indenni all’AIDS (io sono di questo gruppo, ma non chiedetemi di verificare se è vero) e dunque l’AIDS sarebbe una malattia introdotta dagli Illuminati che – ovviamente – sono tutti Rh Zero negativo. A proposito: io non sono un Illuminato. Buio pesto a casa mia, se non si paga la bolletta della luce…

Insomma: la confusione è massima. Eppure il bell’articolo di Piero Trevisan (un cognome atlantideo come Treviso, Trento, Torino, almeno secondo il parere di quell’autore!), alcune cose le mette ben in chiaro:

1) la presenza di figure totemiche come il toro e la vacca

2) il collegamento all’Orsa Maggiore

3) il tridente e dunque una mitologia (o un religione) di tipo ternario

4) l’idea del cerchio difensivo e magico

5) il valore magico del numero NOVE

Dove troviamo tutto questo? Non bisogna andare a cercare troppo lontano…

(segue)



Annunci

13 aprile 2010 - Posted by | Domoterapia Sottile, Energie Sottili, Storia

2 commenti »

  1. Molto molto interessante tutto questo.
    Anche se a ben vedere tutto ciò si discosta da ciò che diceva il Barone..

    Aspetto la continuazione 😉

    Commento di Alyth | 14 aprile 2010 | Rispondi

    • Non direi… Le due polarità: quella Atlantidea e quella Iperborea … Questa è la prima.

      Commento di zaro41 | 14 aprile 2010 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: