Il blog di Roberto Zamperini

Se preferite avere un cancro piuttosto che pensare, cambiate Blog

Energia Oro: in orbita si invecchia di 40 anni in 6 mesi. Forse è perché … (5)

Questa è la notizia che vi giro così come è stata pubblicata:

Mar 31 Ago – 15.48 – Yahoo! Notizie

Soichi Noguchi, astronauta, è partito per lo spazio che aveva 45 anni. Al suo ritorno ne aveva 80.

In orbita si invecchia di 40 anni in 6 mesi: lo studio che spaventa la Nasa e complica i viaggi su Marte

Continua a leggere questa notizia

E’ un grande problema per l’astronautica. E’ attribuito alla mancanza di gravità. Secondo gli esami medici, il suo corpo sembrava invecchiato di 35 anni in sei mesi di permanenza nello spazio, ma, al suo ritorno sulla Terra, sembra essersi di nuovo ringiovanito. Un processo che gli scienziati stimano durare almeno un mese, basato su allenamenti terrestri, alla fine del quale l’astronauta ritornerebbe alla sua vera età dell’astronauta.

La domanda è: PERCHE’ succede questo?

La colpa dell’invecchiamento sta solo nella mancanza di gravità e quindi nella mancanza di esercizio dovuto al non peso?

O c’è dell’altro?

Tanto per cominciare, ricordo di aver letto (ma non ricordo dove e se invece qualcuno di voi ne sapesse qualcosa, sarei grato se postasse il o i siti che ne parlano) che il fenomeno era stato già osservato a carico delle piante nate o portate in orbita. Ebbene, le piante “spaziali” sembravano crescere striminzite e come prive di vitalità. Anche per loro, la responsabilità fu attribuita alla “mancanza” di gravità. (Lo scrivo tra virgolette, perché la gravità in realtà ci sarebbe, ma è annullata nella nave spaziale dalla forza centrifuga, generata dall’orbita intorno alla Terra).

Credo che dovremmo partire da una domanda di tipo diverso: qual è la natura sottile della gravità?

Prego i lettori di testare il Dan Tien dell’astronauta Soichi in orbita e di testare l’acqua in assenza di gravità. Notate qualcosa di strano?

<Soichi a sinistra.

Acqua in orbita a destra>

La risposta sta probabilmente nell’Energia Oro. Sì, perché quando gli astronauti sono in orbita …

(SEGUE)

11 settembre 2010 - Posted by | Ambiente, Domoterapia Sottile, Ermetica ed Alchimia |

6 commenti »

  1. pare proprio che ci sia una assenza di EO Tellurica

    Commento di SkyLuke | 11 settembre 2010 | Rispondi

    • Proprio così: Energia Oro Tellurica. Ma mi sa proprio che qualche parolina per chi non ne sa nulla, la dovrò impiegare …

      Commento di zaro41 | 12 settembre 2010 | Rispondi

  2. Si! non avevo mai pensato si potesse sentire la differenza fra le due energie oro! Su Soichi la sento in maniera netta, presenza di quella celeste, assenza di quella tellurica. mentre sull’acqua direi che non trovo nulla!

    Commento di Manlio | 14 settembre 2010 | Rispondi

  3. ho sottoposto il quesito ad un amico che sa qualcosa di medicina cinese, e senza sapere la versione di RZ, mi ha risposto che viene meno l’elemento terra, dunque il dan tien si scarica per rifornire energia. ho molto sintetizzato, non ricordandomi i vari accoppiamenti con gli organi che mi ha spiegato… però in sostanza è così.

    Commento di robi | 14 settembre 2010 | Rispondi

    • Sì, più o meno è come dice il tuo amico esperto di MTC, anche se le cose sono piuttosto più complesse di così. Se potrò, ne riparlerò. Anticipo, comunque, che la cosa che è subito evidente è la totale mancanza nell’astronauta del canale tellurico.

      Commento di zaro41 | 15 settembre 2010 | Rispondi


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: