Il blog di Roberto Zamperini

Se preferite avere un cancro piuttosto che pensare, cambiate Blog

Il regalo natalizio di Mario

Raramente leggo cose davvero interessanti nella Blogosfera. In gran parte, si tratta di cose copiate da altri blog o da siti vari, oppure di amplificazioni di leggende metropolitane. Ma, di tanto in tanto, è possibile trovare una perla. Questa è una di quelle. Autore è Mario Puccioni da Firenze, esperto di (tante) Arti Marziali e di Romanità. Si tratta di pubblicità, come vedrete, ma fatta a che livello!

Ve ne posto una parte per farvi venire l’acquolina in bocca. Il resto lo trovate cliccando sull’apposito tasto.

REGALO DI NATALE
Titolo ingannatore alquanto. Non ho infatti intenzione di beneficiare chicchessia con pacchi colorati e pensierini d’auguri.
Questo post ha quell’incipit per via della coincidenza tra il momento festivo e il tema principale, cioè parlare di un regalo. Si tratta del Jiu Jitsu stile brasiliano inteso come arte.
Arte è una parola antica, latina, che deriva dalla più profonda radice indoerupea –AR*- la stessa di arya, cioè come i nostri progenitori usavano definire se stessi: i nobili, i luminosi. AR è un etimo che indica azione, il fare, dirigersi verso un obiettivo, la creazione di qualche cosa, il portare alla luce dell’esistenza ciò che dormiva nell’indefinito potenziale. Allo stesso tempo ha una sfumatura di mistero e di chiarezza.
Ars è fare qualcosa di aryo, di luminoso e nobile, il mettere in moto quel misterioso processo di poiesis(del fare) che crea la Bellezza, la Forza e tutto quanto il resto. E’ azione nobilmente direzionata, è magia dell’inventare, è tecnica e ispirazione, è sudore e godimento, è lotta e vittoria su se stessi e sull’infinito cosmo.

Per leggere il resto, cliccate QUI.

PS: caro Mario, vorrei solo aggiungere, al tuo bellissimo post, la postilla che la parola REGALO viene da RE o, per dirla alla Latina, da REX. Ne viene che il REGALO è oggetto proveniente da o destinato a un Re. Ed è REGALE, non per caso, l’Ars Regia, l’Arte dei Figli di Hermes, che contraddistingue noi Alchimisti ed Ermetisti (che è la stessa cosa). Ciò che sta a significare che l’Ars Regia è Arte praticata da Re. Anche l’Arte Marziale – che a leggerti m’è sembrata essere quasi un sentiero di quella – è dunque un oggetto proveniente da e/o destinato a un Re. Marziale poi (e tu me l’insegni) viene da MARS, che diede origine al tuo stesso nome: MAR-IO (in Nomine Omen). E Mars è il Dio Protettore, come lo è la sua epifania planetaria, che da miliardi d’anni protegge la Terra dal bombardamento di meteoriti altrimenti catastrofici. Carattere che – se ben comprendo l’animo umano – ti è connaturato dalla nascita.

VALE OPTIME, AMICE.

20 dicembre 2010 - Posted by | Senza categoria

1 commento »

  1. Un capolavoro, caro Mario!
    “Il ritorno prepotente di TUTTE le arti funzionali all’attenzione generale è merito del Jiu Jitsu che ha generato le MMA, ossia il metodo per la verifica delle affermazioni in campo combattimentistico. Un’arte solare (NB: che aumenta il livello di coscienza) ha fatto da levatrice alle altre consorelle e le ha scrostate dei pregiudizi dovuti all’ignoranza e alla propaganda annebbiatrice delle arti fasulle.”

    In queste tue parole è nascosto il Mistero di ciò su cui disquisavamo, ora l’ho capito.. Grazie!

    Ps.: ho deciso di accettare questo tuo regalo🙂

    SIMON

    Commento di Giovannone | 21 dicembre 2010 | Rispondi


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: