Il blog di Roberto Zamperini

Se preferite avere un cancro piuttosto che pensare, cambiate Blog

I chakra delle donne girano al contrario? Ma mi faccia il piacere …! (Ch3)

Un tormentone che perseguita da anni chi come me si occupa di queste cose, tentando disperatamente di farlo con un minimo di serietà, è il seguente: i chakra delle donne girano al contrario di quelli degli uomini. Libri, che pure vanno per la maggiore, sostengono questa ridicola tesi, magari con tanto di disegnini che mostrerebbero questa straordinaria differenza sessuale. Autori che si fanno pagare i loro corsi anche mille dollari o più a botta, vanno in giro per il mondo a raccontarci frottole del genere. Per carità, io non sono di quelli che sostengono che tra gli uomini e le donne c’è solo una piccolissima differenza, proprio per evitare quanto successe a quel conferenziere che sosteneva proprio questa tesi e che si vide alzare un tizio dal fondo della sala che gridò: “Per quella piccolissima differenza: hip hip hurrà!” Insomma, che differenza c’è tra i chakra di noi maschietti e quelli delle femminucce? E’ vero che i loro girano al contrario di quelli di noi maschietti? Insomma: le donne sarebbero proprio il contrario degli uomini, anche con i loro chakra. La risposta è semplice. Come disse Totò: “Ma mi faccia il piacere!

La differenza tra gli uomini e le donne, ovviamente, c’è e magari non è neppure piccolissima. Ma i chakra lasciamoli stare: girano quelli dei maschietti nello stesso verso di quelli delle femminucce. Punto e basta. Chi sostiene il contrario è un dilettante, che non sente l’energia e parla di cose delle quali capisce ben poco o proprio nulla. Il problema vero, semmai, è un altro:

Come girano i chakra? Sono destrogiri o levogiri? E anzi, visto che ci siamo: ma è proprio vero che i chakra girano? O è solo un effetto, per così dire, “ottico”? Potrebbe benissimo essere che i cosiddetti chiaroveggenti (che pure di baggianate ne hanno dette e ne dicono spesso) credono di vedere i chakra che girano, ma poi quelli magari se ne stanno fermissimi e non si spostano di un millimetro! D’accordo, allora noi che siamo terra terra e l’energia la sentiamo e cerchiamo di non svolazzare, noi, come li sentiamo i chakra? Insomma: girano o non girano? Difficile da dire, perché, in effetti, la sensazione di qualcosa che gira, in effetti, c’è. E dunque?

La mia ipotesi personale è la seguente:

i chakra sono assolutamente immobili, ma è piuttosto l’energia che vi entra o vi esce che gira.

Ehi, un momento, caro Zamperini! Ci dica come, secondo lei, possa girare l’energia anche se il chakra è immobile?

Mettiamo in piedi qualche ipotesi, altrimenti continueremo a parlare del sesso degli angeli (anzi: del sesso dei chakra!).

Ipotesi 1. Un chakra è un collettore d’energia sottile.

Dove collettore d’energia sottile significa “struttura in grado di aspirare e proiettare energia sottile dall’ambiente“. Non è un’ipotesi tanto tranquilla e scontata. Infatti, molti di coloro che parlano di chakra, li considerano entità spirituali, metafisiche, sovrasensibili. Insomma: al di là della nostra capacità di percezione, della nostra realtà fisica. Una via di mezzo tra un arcangelo e un’idea platonica. E dunque, che ci fai con un arcangelo? Te l’immagini un arcangelo che gira, magari pure destrogiro o levogiro come lo zucchero? L’arcangelo avrebbe tutto il diritto di sentirsi preso in giro, e giustamente! Invece, dire che un chakra è un collettore d’energia sottile significa affrontare il problema con un approccio minimalista, decisamente terra terra. In sostanza, dunque, noi ipotizziamo il chakra come una struttura che permette al corpo energetico di aspirare energia sottile dall’ambiente, ma anche di “espirarla”, espellerla nell’ambiente stesso. Un po’ come fanno i polmoni con l’aria, per capirci. Con la differenza che qui stiamo parlando d’energia sottile.

E quindi dobbiamo ipotizzare anche un’altra funzione dei chakra …

Ipotesi 2. Un chakra è un collettore d’energia sottile in grado di aspirare e proiettare energia nell’ambiente.

Domanda: come fa un chakra (che ammettiamo, tra l’altro, essere pure una struttura immobile) a fare due cose apparentemente contrapposte: aspirare e proiettare? Non è un controsenso, un’impossibilità fisica? Certo che no, e indirizzo il Lettore attento a quanto ho già scritto in Come e perché è nata l’Antenna Zamperini (1) Come e perché è nata l’Antenna Zamperini (2) Come e perché è nata l’Antenna Zamperini (3) Come e perché è nata l’Antenna Zamperini (4). In quegli articoli spiegavo come, nell’Antenna Zamperini, si abbia contemporaneamente l’assorbimento e la proiezione d’energia facendola ruotare in senso destrogiro e levogiro, pur utilizzando uno strumento assolutamente immobile. Se questo è possibile ad uno strumento, non si vede perché non dovrebbe essere possibile ad un chakra.

Questi pochi discorsi si concludono con altre due ipotesi “minori” sulle quali non mi dilungo, perché meriterebbero da sole un discorso molto lungo. Faccio notare infatti che dire destrogiro e levogiro dipende da chi guarda la cosa che gira …

Ipotesi 3. Aspirare l’energia sottile equivale a dire “creare una rotazione destrogira”.

Ipotesi 4. Proiettare l’energia sottile equivale a dire “creare una rotazione levogira”.

E i chakra dei maschietti e delle femminucce? Con buona pace di chi li vorrebbe diversi, girano esattamente nello stesso modo. Niente fare: la differenza c’è, ma non sta nel senso di rotazione dei chakra… Insomma: “Ma mi faccia il piacere!

_________________________________

Sui chakra vedi anche:

La “magica” frequenza di 8 Hz, la risonanza Schumann e i nostri chakra

Rivoluzione Omega: una rivoluzione a metà? Suoni e chakra (2)

Rivoluzione Omega: una rivoluzione a metà? Dai suoni ai chakra (3)

Come e perché è nata l’Antenna Zamperini (1)

I Sette Raggi (il primo ABC: cosa sono i Sette Raggi?)

La misteriosa Energia Oro e la doppia realtà (3)

I preoccupanti risvolti della diffusione delle lampade fluorescenti: bioplasmoidi di tutto il mondo unitevi! (GD 16)

Chakra e problemi di salute: la prostata

Chakra maggiori e i Chakra minori: qualche necessario chiarimento (Ch1)

Ma quanti sono i Sette Chakra? Il concetto della circolazione energetica (Ch2)

I chakra delle donne girano al contrario? Ma mi faccia il piacere …! (Ch3)

“Lo sa che i suoi chakra girano al contrario?” “Ma mi faccia il piacere …!” (Ch4)

Chakra, Cleanergy e il bioplasmoide che si forma nella CFL (BioCl 2)

I Chakra, il Cleanergy e il bioplasmoide che si forma nella CFL (BioCl 3)

Ma come girano i miei chakra? (Ch5)

ABC dei chakra:”il primo chakra” o chakra basale (ABC-Ch1)

I chakra, le CFL e il bioplasmoide globale (Biogl1)

 

 



 

____________

NOTE

(1) Sui chakra ha già scritto molto Sonia Germani. Vedi:

Percepire l’energia sottile, percepire i chakra Cos’è la Tecnica Energo-Vibrazionale? Cosa sono i chakra? (4) Il contagio delle Forme Pensiero: i chakra della Signora Rosa. Introduttivo alle Energie Sottili (impariamo a percepire i nostri chakra) Chakra? Fatti, non parole. Chakra: cos’è? (2) La scelta di Mary: i miei chakra, li lascio puliti o li risporco da capo? Analisi energetica regressiva: la storia di Mary, testando i suoi chakra I chakra e la costituzione (Domo 3) Domoterapia Sottile: prima della casa, le persone e i loro chakra (Domo 2)

6 gennaio 2011 - Posted by | Chakra, Energie Sottili | , , ,

2 commenti »

  1. girano, eccome se girano, guarda come girano bene questi …

    Commento di Skyluke | 6 gennaio 2011 | Rispondi

  2. E quali sono quelli delle femminucce? A me, di tanto in tanto (devo confessarlo) mi girano al contrario, ma in questo non c’è nulla né di sottile, né di metafisico …

    Commento di Roberto Zamperini | 6 gennaio 2011 | Rispondi


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: