Il blog di Roberto Zamperini

Se preferite avere un cancro piuttosto che pensare, cambiate Blog

I Chakra, il Cleanergy e il bioplasmoide che si forma nella CFL (BioCl 3)

Segue a

Lampade fluorescenti, bioplasmoidi, il Cleanergy e i nostri chakra (BioCl 1)

Chakra, Cleanergy e il bioplasmoide che si forma nella CFL (BioCl 2)

________________

Qualche anno fa, insieme ad alcuni allievi-amici-collaboratori, ho studiato a lungo la natura, la struttura e il comportamento sottile del bioplasmoide. Riporto qui alcune delle considerazioni fatte a quei tempi:

1.La formazione bioplasmica possiede una struttura vagamente toroidale. Lungo l’anello più esterno, sono presenti energie pure e ad alto ordine di coerenza. Al centro della formazione si nota una nube densa di congestione. E’ notevole, inoltre, una discesa d’energia-oro celeste ed una risalita di energia-oro tellurica.



2.L’intera formazione è soggetta ad una rotazione intorno al suo asse, che muta il suo senso ogni secondo circa.

________________

3.Si nota, peraltro, un movimento delle energie secondo una curva a lemniscata, in base al quale le energie congeste del centro si mescolano a quelle pure della periferia e ritornano ancora al centro. L’intero movimento muta il suo senso ogni secondo circa.

8 gennaio 2011 - Posted by | Chakra, Cleanergy, Domoterapia Sottile, Energie Sottili, Strumenti, Tecnica Energo-Vibrazionale | , , , , , , , , , , , ,

5 commenti »

  1. Lessi per la prima volta del Bioplasmoide quando, un bel po di anni fa mi approcciai alla TEV ai tuoi libri e quindi al forum. A quel tempo avevate già terminato l’esperimento e comunque io non ero in grado di seguirvi. Poi ne rilessi in “La cellula Madre”!
    Adesso, nonostante gli anni, ahimè, non riesco ancora a discriminare chiaramente la struttura sottile del biplasmoide, mentre ne sento notevolmente gli effetti (anche fisici). Ammazza che bel freschetto……….!!!!!!

    Commento di Francesco | 8 gennaio 2011 | Rispondi

  2. Ricordo di aver letto che il bioplasmoide da te a suo tempo suggerito non dovrebbe essere usato per terapia e domoterapia, è cambiato qualcosa?
    L’introduzione forzosa delle lampade CFL,con tutte le implicazioni negative che comporta,ha cambiato qualcosa?Intendo nel senso di rendere urgente qualche autodifesa?
    Il magnete non è più necessario?
    Ciao e grazie.

    Commento di Claudio | 11 gennaio 2011 | Rispondi

    • “Ricordo di aver letto che il bioplasmoide da te a suo tempo suggerito non dovrebbe essere usato per terapia e domoterapia, è cambiato qualcosa?”
      Assolutamente no, semmai è cambiato in negativo…

      “Il magnete non è più necessario?”
      Per fare cosa? Nel Forum (come ho detto nel primo articolo) era in atto un esperimento. Qui non si parla di esperimenti, ma di cosa si può fare affinché le CFL ci facciano meno male possibile. E’ una differenza abissale rispetto a prima.

      “L’introduzione forzosa delle lampade CFL,con tutte le implicazioni negative che comporta,ha cambiato qualcosa?Intendo nel senso di rendere urgente qualche autodifesa?”
      Certo: è il senso di questi articoli! Non c’è solo l’autodifesa contro il campi elettromagnetici prodotti dalle CFL, ma (se non sto prendendo lucciole per lanterne) anche se non soprattutto verso quello che chiamo il bioplasmoide globale.

      Commento di Roberto Zamperini | 11 gennaio 2011 | Rispondi

  3. Bel blog torno a leggerti cortesemente

    Commento di Infinity Motion | 9 gennaio 2014 | Rispondi


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: