Il blog di Roberto Zamperini

Se preferite avere un cancro piuttosto che pensare, cambiate Blog

Il Fuoco Segreto in ognuno di noi

Giovanni Ranella: pittore romano

Come sanno coloro che mi leggono, in genere, sono piuttosto severo su quello che si trova su Internet, ma, di tanto in tanto, si trovano anche delle perle, come quella che – forse ve ne rammenterete – sottolineai alla vostra attenzione verso la fine dell’anno. Ebbene, eccovene un’altra:

Se diamo ascolto e veridicità alle parole d’Omero, Virgilio, Apollonio Rodio e ai maggiori poeti dell’antichità il cui messaggio s’è propagato fino ai margini estremi del Rinascimento italiano, (ma si dovrebbe dire Italico) se diamo loro ascolto si comprende che solo profondamente ispirati noi comunichiamo con gli Dèi. Gli Dèi accolgono grati i nostri slanci lirici e solo per questi l’Universo realizza la sua più intima essenza, la misteriosa forza cantata nelle Metamorfosi da Ovidio.

L’ispirazione è proprio quel fuoco segreto che da senso più vero al nostro Atanòr, perché l’Alchimia e dunque l’Arte e dunque la Poesia, non derivarono dallo strumento solo materiale dell’intelligenza. Leggevo uno studio del prof. Catinella, dov’è scritto che Clemente Alessandrino fa derivare la parola Mito dalla greca Metos che è seme, granello, sicché ogni mito o favola antica reca in sé il seme occulto, che una volta deposto nelle profondità dell’animo, assieme a questo genera il Nume che diverremo…sempre ammesso, che saremo capaci di prenderci cura del virgulto segreto che nel fondo della coscienza lentamente matura.

Questa NON è farina del mio sacco, ma di Giovanni RANELLA, pittore romano che NON conosco se non dalle poche immagini che lui stesso ha postato e dai suoi scritti che consiglio caldamente a tutti i miei lettori:

http://giovanniranellapittura.blogspot.com/

http://fragmenta2011.blogspot.com/

Finalmente, Giovanni! Ti credo giovane e le tue parole mi scaldano il cuore. Alla mia età, fa bene leggere parole come le tue. Forse il futuro è meno buio di come sarei portato a credere … Bravo, Giovanni!

PS: e anche come pittore, il Ranella mi piace assai!

Annunci

13 aprile 2011 Posted by | Senza categoria | 8 commenti

Il debito eterno …

Questo è molto carino:

13 aprile 2011 Posted by | Cronaca | 8 commenti

Quali argomenti devo trattare?

Il tempo che posso dedicare a questo Blog è limitato, anche se molte persone lo seguono ormai con interesse. Come sapete, molti miei articoli non sono scritti con superficialità, ma sono, per molti versi, veri e propri brani che potrebbero far parte di un libro. Sono pertanto costretto, tra le cose che mi sollecitate ad affrontare, a fare una scelta.

1) Alcuni di voi mi hanno chiesto di trattare (meglio sarebbe dire ri-trattare) l’argomento dei sigilli, ovvero di quelli che in gergo TEV, si chiamano “chip sottili”. Un argomento che porta dritti dritti a parlare anche di sette e gruppi “spirituali”. Cosa sono? Chi li “fabbrica”? E per quale scopo? Come faccio a riconoscerli?

2) Altri mi hanno chiesto di affrontare con maggiore profondità il tema delle forme-pensiero. Come nascono? Che effetti possono avere sulla nostra vita?

3) Altri, infine, mi hanno chiesto di ritornare a trattare il tema dello Spazio Sacro. Cos’è lo Spazio Sacro? E’ solo un antico concetto o lo ritrovo anche nello spazio d’oggi? Che effetti può avere sulla mia vita?

Dunque, votate, e, tra 15 giorni avrete scelto voi stessi il tema che dovrò trattare… Potrete votare per due opzioni.

13 aprile 2011 Posted by | Sondaggi | 17 commenti