Il blog di Roberto Zamperini

Se preferite avere un cancro piuttosto che pensare, cambiate Blog

Il Sole si sta svegliando

Dopo un sonno durato tre lunghi anni, iniziato nel 2008 e proseguito con il più profondo ed inquietante minimo solare della storia dell’Astrofisica, in cui scomparvero tutte le macchie solari, ecco che l’Astro più importante del nostro cielo inizia a mostrare sintomi improvvisi di risveglio. Si sa che i cicli solari durano 11 anni e, a periodi di calma, succedono periodi di intensa e a volte anche convulsa attività.

La NASA ci informa che il 7 di marzo e il 14 di aprile il Sole si è prodotto in due  grandi eruzioni di materiale solare, con lanci di enormi quantità di plasma di milioni di tonnellate. Gli effetti, per ora, non sembrano doverci spaventare troppo: solo aurore boreali a latitudini inattese, ma il pericolo che l’attività del Sole possa aumentare fino a creare problemi seri al funzionamento dei satelliti nel 2012 è reale, con il blocco di tante funzioni ormai diventate indispensabili. Basti pensare ai rilevamenti tramite satellite che ormai hanno sostituito l’obsoleta bussola, alle trasmissioni via satellite, all’Internet, eccetera.

Speriamo che il risveglio del Sole sia all’insegna della calma …

23 aprile 2011 Posted by | Ambiente | Lascia un commento