Il blog di Roberto Zamperini

Se preferite avere un cancro piuttosto che pensare, cambiate Blog

Sigilli sottili: seconda puntata

Un’avvertenza essenziale: non mi inviate foto per sapere se siete vittime di sigilli e meno ancora per essere da me (o da altri a mia conoscenza) desigillati. Vi risponderei con un educato, ma secco NO. Lo scopo di questi articoli è soltanto quello di informare. E’ anche assolutamente VIETATO chiedermi se la tale setta, il tale guru, la tale organizzazione siano o no dediti alla costruzione di sigilli. Vi risponderei:” boh e che ne saccio io?”

In questa seconda puntata vorrei iniziare a parlare dei sigilli attraverso gli obiettivi che i sigillatori si pongono. Il “modello” di sigillo  – che è anche il più diffuso – con cui andrò a iniziare questa analisi è …

IL PRIMO TIPO: “L’ASPIRA-ENERGIA-VITALE”.

Si tratta di una vera e propria forma, sembrerebbe assai diffusa, di sigillo sottile. Forse, constatando la straordinaria vitalità fisica e sessuale di molti uomini di potere, vi sarete chiesti: “Ma questo (o questa) come fa? Cocaina? Viagra in dosi industriali?” Qualche cospirazionista malpensante potrebbe pensare che spesso non si tratta di cocaina, Viagra o di altri eccitanti in genere, ma di vampirismo energetico. Sia ben chiaro: l’aspiratore energetico non è l’uomo o la donna in questione, ma appositi servizi occulti che lo fanno per loro, anche se a condizioni estremamente precise. Forse ne riparleremo, chissà.

I cospirazionisti malpensanti credono infatti che esistano gruppi occulti di potere che ben conoscono queste tecnologie sottili (sicuramente molto meglio di scrive questi articoli!) e le applichino per il mantenimento e lo sfruttamento del loro potere. Non solo, ma i cospirazionisti malpensanti credono anche che le tante organizzazione para-scientifiche (non faccio nomi e per favore non ne fate neppure voi) che si prodigano nel tentativo di smontare e distruggere qualsiasi ipotesi di Scienze “alternative”, tradizionali, sacre o comunque di frontiera, siano, consapevoli o meno, etero-dirette da questi gruppi di potere che hanno chiaramente tutto l’interesse a mantenere il monopolio e il segreto delle loro conoscenze. Lo strano è che questo lavoro non sembra volto erga omnes, ma, come dire, mirato. Alcuni di questi potenziali obiettivi sono bellamente ignorati, anche se magari occupano le prime pagine dei giornali e delle TV per giorni e giorni e da indagare là dentro ce ne sarebbe a iosa, eppure … Qui mi fermo e prego tutti voi prima di tutto a non dare retta ai folli cospirazionisti malpensanti e poi di NON fare nomi in questo Blog di strutture e organizzazioni politiche, religiose, spirituali, scientifiche e para-scientifiche perché tanto cestinerei i vostri commenti. Come diceva quel Galileo: “Chi ha orecchi, ascolti”, gli altri, aggiungo io, non rompano.

Domanda: in che modo e da dove si può aspirare l’energia vitale di una persona?

Be’, premesso che questo non è un corso per aspiranti vampiri energetici (non ne sarei neppure capace!), direi che esistono numerose porte alle quali un sigillatore potrebbe collegarsi. Di fatto, in OGNI chakra agisce il suo bravo BioT (o BioTra come adesso abbiamo deciso di chiamarlo nella TEV). Cos’è un BioTra? BioTra significa Biotrasformatore, e se vi andate a leggere la definizione postata in Energia Sottile: primo elenco di definizioni (Esd1), trovate la seguente definizione:

BioTra è il Campo Ordinatore che trasforma le energie pure in ingresso in un chakra in bioenergia. 

Che è come dire:

Etere Puro (Ae1) > BioTra > Bioenergia (forza vitale)

Sarebbe dunque ancor più esatto dire che il BioTra è quel Campo Ordinatore che trasforma l’Etere 1 (o Ae1)  in ingresso in un chakra in bioenergia. Ricordo che lo Ae1 è l’etere puro prodotto dalle piante e da meccanismi cosmo-tellurici ancora non chiari, ma non è ancora bioenergia finché non passa attraverso il BioTra. Se ne deduce che il BioTra svolge un compito essenziale: potremmo stare in un universo saturo di etere puro Ae1 e pure morire per mancanza di bioenergia, perché si sono arrestati o guastati i nostri BioTra!

Sul concetto di etere nella TEV potreste leggere o rileggere

Arriva il nuovissimo Midi Cleanergy 07.11!

Energia Sottile: i Solidi Platonici, i Quattro Elementi, l’Etere (El3)

Energia Sottile: è così che i Solidi Platonici generano l’Etere? (El4)

Ora, dire bioenergia e dire energia vitale, è dire la stessa cosa. Dunque, il sigillatore interessato alla nostra forza vitale potrebbe aspirarla a partire dall’OUT di un qualsiasi BioTra. Ma esistono dei chakra speciali? Ne elencherei cinque:

1) Il chakra di base. In ABC dei chakra:”il primo chakra” o chakra basale (ABC-Ch1) potete trovare proprio l’ABC e quanto serve per conoscere almeno un po’ questo chakra. Un’analisi attenta vi farà comprendere che aspirare bioenergia dal chakra basale significa aspirarlo da sistemi vitali, come l’apparato muscolare e il sangue. Un ottimo candidato!

Le funzioni del primo chakra o chakra basale

Qualche (folle) considerazione sul chakra basale come fonte d’energia vitale. Questo Blog è infestato da una specie sempre più diffusa e deleteria: i cospirazionisti di varia natura. Sono quei personaggi che si chiedono sempre che rapporto sessuale ci sia stato tra Pinocchio e la Fata dai Capelli Turchini; se Biancaneve non fosse stata tanto candida come faceva mostra di essere e magari fosse d’accordo con la Strega Cattiva per spartirsi il potere; se i Tre Porcellini, nella realtà, fossero stati loro a mangiare il povero Lupo e non viceversa (devo riconoscere che infatti il lupo è una specie in via d’estinzione, mentre i maiali sono sempre più numerosi) e così via. Dunque, sono certo che questi malpensanti dei miei amici cospirazionisti possano avere qualche idea sul rapporto tra lo sport come spettacolo e la sua diffusione di massa attraverso la TV. Se vi chiedete che c’entri con quello che stiamo dicendo è perché, evidentemente, non siete malati di cospirazionismo. Allora, per un attimo, pensate come un cospirazionista e vedrete se c’entra!

ESPERIMENTO SOTTILE sugli effetti del guardare una partita di calcio.

  • Testate il vostro chakra basale
  • Accendete la TV su una partita di calcio o comunque uno sport simile
  • Guardate la partita per 10 minuti
  • Testate di nuovo il vostro chakra basale

E’ aumentato, è vero? Esiste una sorta di effetto-specchio non solo per i neuroni, ma anche a livello chakrale: se guardate qualcuno che fa qualcosa, i vostri chakra si attivano come se anche voi steste facendo quella cosa. Be’, non tanto come quello che la fa per davvero, ma diciamo, un bel po’. Bene, sapete che pensano i miei amici cospirazionisti? Che questi campionati, queste partite di calcio e di football americano altro non siano se non una tecnica per stimolare in modo surrogato i chakra basale di milioni di persone, che poi vengono aspirati dagli immancabili Illuminati di turno. Ma che vanno a pensare, ‘sti matti?!

2) Il chakra sessuale. Direte: “Ehi, ma che c’entra il chakra sessuale?” Diamo un’occhiata a quel che fa e a quel che NON fa il chakra sessuale, cominciando proprio da ciò che NON fa. NON è vero che è il chakra della vescica, della prostata, dell’uretra e del sistema urinario in genere, che è invece controllato dal chakra perineale anteriore. E se avete dei libri che dicono il contrario, un consiglio: buttateli. Adesso vediamo COSA fa questo chakra. Apparentemente ben poco, soprattutto se non ne consideriamo gli aspetti spirituali. Fondamentalmente controlla le gonadi. Capito? Testicoli in noi maschetti e ovaie nelle femminucce. Null’altro. Ah sì, un’altra cosa (dimenticavo!): controlla il flusso d’energia nei canali energetici che scorrono nella parte anteriore delle gambe. Sapete perché i CT delle squadre di calcio e d’altri sport ci tengono tanto a ché i loro giocatori non facciano sesso prima di una partita? Perché gli si scaricherebbero (come tutti loro ben sanno) i muscoli quadricipiti femorali, che sono i più potenti delle gambe e così addio partita! Quindi il chakra sessuale è un ottimo contenitore sia di energia sessuale, sia fisica. Ottimo candidato!

Qualche (folle) considerazione sul chakra sessuale come fonte d’energia vitale. I miei amici cospirazionisti, a questo punto, sono certo che si faranno venire in mente strane idee. Per esempio: non è strano che moltissimi uomini politici e grandi uomini d’affari siano troppo spesso dotati di un “drive” sessuale degno di un adolescente? Non è strano che siano una schiera i politici che – non tanto in Italia, quanto soprattutto in Paesi come UK e USA – siano inciampati in scandali sessuali e a volte scomparsi per questo dalla vita politica? Com’è possibile che non riescano a tenere a freno la loro esuberanza fisica, soprattutto quando sono molto avanti negli anni? Eppure c’è un detto volgarotto degli amici siculi che recita: “Megghiu lu potiri che lu fottiri” (Non so se la grafia è corretta, ma il senso è chiaro). Sempre i miei amici cospirazionisti si domanderanno (ma a torto) se certi personaggi di grande rilievo sociale non siano soltanto i beneficiari della suddetta attività “di suzione sessuale” – non necessariamente messa in essere proprio da loro quanto da appositi servizi di “supporto energetico” a loro destinati – ma addirittura se queste loro performances sessuali non siano dei veri e propri riti di trantrismo nero, destinati non solo e non tanto a dare piacere ai suddetti personaggi quanto a succhiare energia dalle loro inconsapevoli partner sessuali.

Gli stessi miei amici cospirazionisti sicuramente arriveranno al punto di chiedersi se in questo planetario gioco d’energia sessuale non c’entri qualcosa lo sviluppo inarrestabile della pornografia. Ovvero: la pornografia come strumento per indirizzare le energie di milioni e milioni di individui in strutture dense e sottili legate al sesso, le quali ultime si ipertrofizzano e dislocano energie sottili  là dove possono essere sfruttate: nel chakra sessuale! E questo, secondo gli amici cospirazionisti, avverrebbe a a livello planetario! I servizi planetari di “supporto energetico” utilizzerebbero strumenti planetari come il cinema, la TV, la musica, eccetera. Gli Antichi avevano un rapporto con il sesso che, se volete, era elementare: se mi va lo faccio, se non mi va non lo faccio. E se lo faccio, lo faccio senza pentimenti. Noi moderni viviamo la cosa soprattutto a livello mentale e densa di sensi di colpa … Ma fosse che i miei amici cospirazionisti abbiano magari qualche briciola di ragione? Ma briciola piccola piccola, intendiamoci!

3) Lo splenico esterno centrale che, come ricorderanno i TEVvari più avanzati, è la sede del BioTra di tutto l’organismo energetico. Perché faticare a cercare i 1000 e 1000 BioTra dei tantissimi chakra dell’organismo energetico, quando c’è quello che lo fa per tutti? Il BioTra generale! Un candidato ancor migliore dei precedenti! Qui il problema sta nel fatto che si tratta di un chakra praticamente assente da tutti i libri che parlano di chakra, RZ escluso! Ma, dicono gli amici cospirazionisti, questo potrebbe essere un modo per nascondere un fonte straordinaria d’energia. Maddai! Ma che andate a pensare! Con voi cospirazionisti, io non ci parlo più!

4) Il chakra della nuca. Qui andiamo sul sofisticato ed entriamo in campi dedicati solo alla créme dei maestri neri. Intanto: perché la nuca? Che c’è di speciale nel chakra della nuca?  Come ricorderanno i soliti TEVvari più avanzati, il chakra della nuca fa varie cose. Lo strano è che, se cercate nei libri che parlano di chakra  (a parte il solito RZ) troverete ben poche cose su questo chakra. Ignoranza inconsapevole o voluta? Cover Up sottile? Mah, che dire? Non so, certo è una cosa che insospettirebbe i soliti inguaribili amici cospirazionisti … Il chakra della nuca (vedi Anatomia Sottile del famigerato RZ) fa varie cose, come controllare il cervelletto, ma soprattutto, controlla l’intero sistema nervoso periferico e i nervi. Chiunque può capire che, attraverso i nervi, voi potete arrivare in qualsiasi organo, qualsiasi parte del corpo. I nervi stanno dappertutto. Non solo, ma i nervi sono una sorta di filo elettrico (non è vero, ma tanto per semplificare) e quindi una via privilegiata per il passaggio dell’energia sottile (questo, invece, è vero) e di quella sua modalità particolare che è la bioenergia! Un candidato addirittura perfetto, anche se riservato solo ai migliori maestri neri!

Qualche (folle) considerazione sul chakra della nuca come fonte d’energia vitale. I miei amici cospirazionisti, ne sono certo, penserebbero che con il chakra della nuca si possono ottenere ben due scopi:

  • succhiare energia vitale per mandarla da un’altra parte (ad esempio ai partecipanti di un gruppo occulto di potere: una versione molto sofisticato di quanto sarebbe possibile fare con il basale ed il sessuale);
  • se è il caso: estrarre energia sottile da tutto il corpo e mandare a morte un malcapitato. Il delitto perfetto! E, cosa di grande interesse per il sigillatore, l’effetto di suzione energetica è praticamente quasi totale e soprattutto quasi istantaneo (ne so qualcosa). Comprendete che si tratta di uno strumento di controllo pressoché assoluto! Se sei stato sigillato in questo modo sulla nuca, non c’è posto al mondo dove puoi nasconderti: “loro” ti troveranno e ti aspireranno l’energia in pochi istanti. C’è stato qualche film di FS che ha mostrato cose del genere, ma, naturalmente, tutti hanno pensato alla sfrenata fantasia dello sceneggiatore!

Un piccolo suggerimento: avete la sensazione che nella vostra nuca ci sia “qualcosa”, una sorta di peso, un oggetto invisibile che sembra come una morsa? Potrebbe essere un sigillo del primo tipo. Poiché è un sigillo disperso attraverso tutti i nervi, è forse il più difficile da estrarsi. Dopo 11 o 12 anni di duro lavoro sul suo personale (gentile cadeau di un abile maestro noir), il sottoscritto ne ha eliminato solo il 60%! Perciò, se ce l’avete, mettetevi il cuore in pace: è possibile che morirete con buona parte di questo gingillo ancora addosso. Al maestro noir, gliela farete pagare nell’aldilà!

(SEGUE)


6 maggio 2011 - Posted by | Chakra, Conosci Te Stesso, Energie Sottili, Tecnica Energo-Vibrazionale

35 commenti »

  1. Io sono un ingenuo campagnolo, e quindi di solito tendo a pensar bene delle persone.
    E’ vero anche che qualcuno diceva: “a pensar male si fa peccato, ma di solito ci si azzecca”, ma è pur vero che se si sposano in pieno le teorie dei tuoi amici cospirazionisti, non dovremmo neanche accendere il PC, oltre che la TV, comprare il giornale, andare al cinema, andare a qualche comizio (capisci a me) etc.. etc…, insomma non si vivrebbe più.
    Credo che alcune teorie siano ben fondate e altre meno. Per esempio io ero convinto che la maggior parte dei sigilli, fossero dei prodotti artigianali, cioè ad personam, ma mi sa che mi devo ricredere e pensarli come prodotti industriali, pret a porter. Se tutte le teorie dei tuoi amici fossero vere allora non esisterebbe una sola persona non sigillata, tranne che non appartenga o viva in qualche tribù della foresta amazzonica.
    Non nascondo che la cosa mi spaventa troppo.
    Una domanda. Come ti spieghi che non ostante tu sia riuscito ad eliminare il 60% di un sigillo, questo continua ad agire, anche se in maniera più lieve? Che razza di software hanno che gli permette di funzionare anche quando ne manca la metà?

    PS
    10 e lode per l’idioma siculo!

    Commento di Francesco | 6 maggio 2011 | Rispondi

  2. 1) Ne esistono di industriali e di caserecci. I più diffusi son i primi.
    2) Non ho ancora incontrato alcuno che non si portasse a spasso qualche gingillo, magari di poco conto.
    3) Mi piacerebbe studiare il siculo.

    Commento di Roberto Zamperini | 6 maggio 2011 | Rispondi

  3. Il discorso sul “vampirismo energetico” mi fa tornare in mente tutta una serie di notizie, teorie più o meno alternative e di osservazioni, che vanno dalla pedofilia che si dice diffusa in certi ambienti e praticata da figure di rilievo in ambito sociale, politico o spiritulale, (quasi una ricerca di “sangue fresco”) alla funzione occulta di certi avvenimenti di massa..e soprattutto su questi, come dici per le partite di calcio sarebbe interessante provare a testare gli effetti di questi “furti” energetici, onde presenti😉

    vorrei inoltre farti una domanda sulla possibilità di testare la presenza dei sigilli…
    durante il test, c’è una netta differenza di sensazioni tra un sigillo ed una forma pensiero negativa? o comunque una congestione? (considera un livello di capacità nel testare abbastanza grezzo)😄

    grazie per l’ottimo articolo, penso sia molto utile oltre che di grande interesse

    Commento di Girolamo | 6 maggio 2011 | Rispondi

    • Una FPN da sempre una caduta d’energia, un SS non necessariamente, come vedremo in seguito.

      Commento di Roberto Zamperini | 6 maggio 2011 | Rispondi

  4. Mamma mia Roberto! questo articolo mi ha fatto trasalire perchè in un unico pezzo hai racchiuso tutte cose che già “sapevo”..non so perchè ma le so.

    “Sia ben chiaro: l’aspiratore energetico non è l’uomo o la donna in questione, ma appositi servizi occulti che lo fanno per loro, anche se a condizioni estremamente precise.”
    Il folle cospirazionista che ogni tanto si impadronisce di me (è lui che parla..io sono solo posseduto) aggiungerebbe anche che gli stessi servizi fanno il servizietto contrario ai cari politici se non rispettano i patti. Questo accadde proprio quando un certo politico che urla “Roma ladrona”e fà il bagno in acque sacre ha avuto un ictus è l’altro che si diverte ancora oggi in grandi festini ebbe nello stesso periodo un improvviso mancamento in pubblico. In capo a poche settimane alcuni loro discorsi che puntavano il dito verso grossi poteri finanziari internazionali come i grandi mali del mondo che stanno dietro immense e occulte pianificazioni cessarono per sempre.

    Commento di Maurizio-Lila72 | 6 maggio 2011 | Rispondi

    • Se è per questo, come dice un mio amico cospirazionista, l’altro si beccò un cancro, dal quale poi, miracolosamente guarì. Potenza dei sigilli!

      Commento di Roberto Zamperini | 6 maggio 2011 | Rispondi

  5. se un avvenimento ” strano ” lo cita uno sconosciuto , si parla di cospirazione .
    se lo stesso avvenimento lo cita un “leader” del momento , è pura verità …
    riguardo morti strane , ho letto dello strano infarto di E. Berlinguer .
    ma chi parla non era certo un cospirazionista .
    una volta ho letto un bel libro su questi argomenti , di Leadbeater , penso che lo rileggerò con le nuove lenti che lei Roberto ci ha messo a disposizione .

    saluti

    Commento di giuseppe | 6 maggio 2011 | Rispondi

  6. bisogna trovare un sigillo buono, un super sigillo anti sigilli, lo schermo “star trek” anti-sigilli. una volta scoperto questo software e diffusolo nell’etere succederà il finimondo.

    Commento di mario puccioni | 6 maggio 2011 | Rispondi

  7. Giuseppe, qual’è il libro di Leadbeater di cui parli? Mi interessa particolarmente.

    Commento di Francesco | 6 maggio 2011 | Rispondi

    • il libro è

      IL LATO NASCOSTO DELLE COSE
      ed. ALAYA
      di C.W. LEADBEATER

      saluti

      Commento di giuseppe | 6 maggio 2011 | Rispondi

  8. stavo facendo una riflessione: i sigillacci non sono tutti uguali, e quelli su misura devono essere ben diversi.

    mi spiego: non tutti sappiamo che più vanno avanti a fare certe iniziazioni -col fine di ottenere potere e carriera- i caporioni s’impestano sempre più, e ciò è contraddittorio. come, coloro che godono di maggior potenza sono i peggio messi? con un meccanismo tipo schema ponzi certamente si rifanno sui soggetti normodotati, gli ignari (cioè noi) su cui vengono riversati i sigilli “industriali” eppur il discorso non torna uguale.

    mi sorge il dubbio che il meccanismo piramidale del “mettilo nel cu*o” sigilesco sia ancora da svelare. ipotizzo per ora che i caporioni sigillatori siano a loro volta ipersigillati in quanto fungono da tubi, da condotte di raccolta umane in funzione di entità NON umane al vertice.

    Commento di mario puccioni | 6 maggio 2011 | Rispondi

    • “mi sorge il dubbio che il meccanismo piramidale del “mettilo nel cu*o” sigilesco sia ancora da svelare. ipotizzo per ora che i caporioni sigillatori siano a loro volta ipersigillati in quanto fungono da tubi, da condotte di raccolta ”

      Questo è sicuro.

      “in funzione di entità NON umane al vertice.”
      Questo è probabile.

      PS: che è lo schema Ponzi?

      Commento di Roberto Zamperini | 6 maggio 2011 | Rispondi

  9. mamma mia!!! quanto hai detto Roberto! e che impatto! capisco, capisco e non faccio commenti apposta. Certo, lo studio della TEV oggi mi fa capire quanto sia possibile operare simili cose…ma ciò non significa che non ne resti basito! Anche io mi chiedo però come possano i fruitori di queste enormi quantità di energie rimanere indenni? se i sigilli aspirano energie comunque portano al fruitore anche congestioni in quantità. Gli stessi sigilli poi non potrebbero passare per via eterica anche al fruitore? insomma, mi pare una pratica non scevra da pericoli, specie se condotta in scala “industriale”. Certo appare “strano” che la politica degli ultimi tempi si fondi sull’uso accorto dei mezzi di comunicazione di massa, gli stessi che poi influiscono sul funzionamento dei nostri chakra rendendoli così appetibili e aperti ai sigilli. Vogliamo pure dire che all’interno di molti spettacoli televisivi così come di notizie e intrattenimenti possiamo aspettarci vi sia un’apposita tecnologia sapientemente orchestrata che ci “apre” ai sigilli passati in massa a noi ignari ebeti fruitori dello showbiz sempre più lercio e becero e nondimeno così immotivatamente affascinante? perché tante cose che andrebbero a detrimento di eccellenze varie vengon odette da giornali e telegiornali ma sembrano non lasciare traccia nella coscienza popolare al punto che anche le peggiori nefandezze, tracciabili da precise informazioni riportate ovunque e quindi presumibilmente vere, sembrano considerate non solo di scarsa importanza ma addirittura un “valore aggiunto” per chi le compie? insomma…siamo tutti zombie oppure un sigillo ci altera no solo l’obiettività nella valutazione ma anche l’espressione del dissenso? Alla fine l’architettura della infomrazione odierna, volutamente leggera se non becera, riesce ad abbassare il nostro R1, comunica in modo tale da abbassare le frequenze generali a livelli tali da inserire, grazie a R4, sigilli preconfezionati – di massa – nel nostro sistema energetico. Almeno questa è l’idea che mi sono fatto per adesso…Ma come accorgersene? come si trova un sigillo? e tu Roberto, sei stato vittima di un così mostruoso chip? racconteresti la vicenda anche per farci ben capire nella pratica come agisce e come si agisce per contrastarlo?

    Commento di francesco m. minniti | 6 maggio 2011 | Rispondi

    • ” e tu Roberto, sei stato vittima di un così mostruoso chip? racconteresti la vicenda anche per farci ben capire nella pratica come agisce e come si agisce per contrastarlo?”

      Sì, è per questo che ho imparato tante cose. Anche i maestri neri, sono ottimi maestri se ne disveli la natura, Non posso raccontare, perché sarei costretto a fare nomi e cognomi. Capirete nella pratica, semplicemente seguendo il mio ragionamento. Siamo solo alla seconda puntata!

      Commento di Roberto Zamperini | 7 maggio 2011 | Rispondi

  10. Parlando del sigillo sul chakra della nuca, lo possono “distribuire”,se è autoreplicante, attraverso i mass media oppure devono per forza “attaccarlo” ad una persona per volta?
    Molto meglio la seconda….. sennò saremmo tutti spacciati.

    Commento di Valerio Mattei | 7 maggio 2011 | Rispondi

  11. “Anche i maestri neri, sono ottimi maestri se ne disveli la natura”

    Roberto, dato che le tecniche usate nella costruzione dei chip sono così tecnicamente avanzate, non si potrebbero utilizzare le stesse formule per costruire Forme Pensiero POSITIVE molto più potenti di quelle per così dire “semplici”?

    Commento di Gianluca | 7 maggio 2011 | Rispondi

    • Sì. La differenza sta nell’intenzione. Ma spesso il confine è sdrucciolevole. Si perde il contatto con l’anima e si finisce dall’altra parte.

      Commento di Roberto Zamperini | 7 maggio 2011 | Rispondi

  12. Queste ENTITA’ non umane come dice Mario credo che possano avere anche un interesse nel porre un sigillo negli Arcaici…
    (per avere un controllo totale dei corpi superiori)oppure devono per forza avere una base fisica?

    Commento di Frank61 | 7 maggio 2011 | Rispondi

    • Non lo so. L’ipotesi che tutto il Grande Gioco sia guidato da entità malvagie nasce intanto dalla Tradizione, che parlava della lotta tra Tifone e gli Dèi fino ad allora vittoriosi, e poi da ragionamenti più “terra terra, che credo ci siamo fatti tutti prima o poi. Com’è possibile che l’umanità sia così cretina da autodistruggersi? L’ipotesi delle entità malvagie o ahrimaniche ci toglie un po’ di responsabilità …

      Commento di Roberto Zamperini | 8 maggio 2011 | Rispondi

  13. Una domanda: che effetto avrebbe un sigillo posto a livello della ghiandola pineale?

    Commento di arianna drudi | 7 maggio 2011 | Rispondi

  14. I Maestri del Cerchio77 ci hanno lasciato in eredita’ “IL PADRE NOSTRO DELL’OCCULTISTA” proprio per aiutare le persone vittime di attacchi di questo tipo.

    Commento di takete | 7 maggio 2011 | Rispondi

  15. Sempre più interessante questo articolo, non vedo l’ora di vedere il seguito!
    2 domande da giovane tevvaro:

    1. chi è FS (autore di film)?
    2. non capisco una cosa (nella mia grande ingenuità e poca indole cospirazionista)… perchè NON prendono direttamente Ae1? forse hanno bisogno di forza vitale? o vogliono solo abbassare la nostra? nel caso sia abbassare la nostra, con forza vitale + bassa, scende anche la consapevolezza?
    3. se sono realmente forze NON umane, si intende di altri pianeti o di altre dimensioni? nel caso di altre dimensioni (quindi già morte?) come la pagano col karma se sono già di là?

    ora cmq per colpa vostra ho paura di guardare la TV e di seguire l’unico sport che mi piaceva (il motomondiale!). correrò il rischio!

    Commento di Mauro | 8 maggio 2011 | Rispondi

    • 1) Il film di FS non lo ricordo. Adesso mi viene in mente solo Matrix, con i poveri umani collegati via nuca al computer centrale …
      2) Vedi altri commenti. Comunque è in arrivo una EXPLICAZIONE. (Sappi che ha a che fare con R1)
      3) Non credo siano alieni extraterrestri. Credo che esistano degli alieni intraterrestri. Ma questa è solo un’opinione. Non ci giurerei. Non ho dati precisi, solo sensazioni.
      4) Forse il nostro concetto di karma andrebbe rivisitato.
      5) Il motomondiale? Ma lì rischiano sul serio la vita! Non mi sembra ahrimanico! Se ti piace, guardalo e fa il tifo per Valentino.

      Commento di Roberto Zamperini | 9 maggio 2011 | Rispondi

  16. Mi sa che “FS” sta per: fantascienza…..!!!🙂

    Commento di Francesco | 8 maggio 2011 | Rispondi

  17. questi sono metodi di “nutrimento” sottile ma il furto di energia può anche avvenire assumendo alcuni fluidi corporei come il liquido seminale e il sangue, magari durante lo svolgimento di particolari rituali. Giusto??

    fino a qualche anno fa c’erano delle persone che si riunivano in una grossa villa qui a Roma per compiere degli strani ritali

    Commento di Daniel | 9 maggio 2011 | Rispondi

    • Sì, ma in questa serie di articoli non mi occupo di questo e, se ti rileggi bene i commenti, vedrai che ne ho parlato, anche se in modo velato.

      Commento di Roberto Zamperini | 10 maggio 2011 | Rispondi

  18. Mi interessa molto l’ultima parte dove lei parla della nuca… mi spieghi per favore come si fà a eliminare anche solo il 10% del sigillo… grazie

    Commento di marco | 10 giugno 2011 | Rispondi

    • Prima di tutto leggi tutti ed otto gli articoli, poi ne riparliamo o correrò il rischio di dire cose già dette.

      Commento di Roberto Zamperini | 10 giugno 2011 | Rispondi

  19. Leggo cosa scrivete e la mia ansia-consapevolezza sale vertiginosamente…Quello di cui dite lo sto vivendo, l’ho vissuto in questi ultimi mesi…VI PREGO, se è vero che di irreversibile c’è solo quello che sappiamo, qualcuno mi dica che “questa roba” è reversibile…Doveva essere tutt’altro, invece lavoravano su di me… S.O.S.: Chiunque possa aiutarmi, darmi un’indicazione, aprirmi una strada, tendere una mano PREGO di non ignorare questo appello.

    Commento di Erina | 23 luglio 2011 | Rispondi

    • Se c’è qualcuno che se la sente di aiutare Erina, lo scriva qui. Poi, se lei vuole, invierà il suo indirizzo e-mail.

      Commento di Roberto Zamperini | 23 luglio 2011 | Rispondi

  20. Ciao Roberto,
    intanto grazie per la spiegazione del chakra della nuca, era una vita che mi chiedevo perche’ fosse oggetto di attacchi e le spiegazioni che avevo dato alla cosa erano vaghe e alle volte troppo confuse o non convincenti. Pero’ manca un chakra alla lista, no? Il chakra della fronte o dell’ Ajna. Insieme a quello della nuca dovrebbe essere molto importante per quanto riguarda sigilli sottili e vampirismo, infatti rientra in varie pratiche di “schermatura”. Potresti spiegare perche’ (sempre se ritieni valida la mia affermazione) e’ fonte di attacco in queste pratiche maligne? Grazie

    Commento di Erne | 9 ottobre 2012 | Rispondi


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: