Il blog di Roberto Zamperini

Se preferite avere un cancro piuttosto che pensare, cambiate Blog

Come dare energia con il Cleanergy o con l’Antenna Zamperini alle tue stampe (logo, biglietti da visita, affermazioni positive, etc)

Kit di ricarica

Dopo l’articolo Come dare energia ai tuoi scritti con il Cleanergy, Manuel mi chiede: “Esiste un modo per cleanergizzare scritti al computer (word, pdf) o email?”. A parte il fatto che Manuel ha dimenticato nella sua tastiera le due paroline magiche (che ricordo essere: per favore, grazie), farò finta di niente e risponderò lo stesso.

a. Come operare con le laser: la soluzione ottimale

Dico subito che il problema sta nel fatto che le ordinarie stampanti (printer) a getto d’inchiostro (inkjet) non usano, per il nero, la grafite, ma  coloranti sintetici a base plastica. Questi ultimi, purtroppo, non conducono l’energia sottile e ciò rappresenta un grave handicap. Da molto tempo, le maggiori case produttrici di inchiostri per tale tipo di stampanti hanno promesso di produrre cartucce a base di carbonio/grafite, ma, che io sappia, non si trovano sul mercato o non si trovano facilmente o non si trovano ancora in Italia. Fatto sta che da tempo, essendo interessato allo stesso problema sollevato da Manuel, ho smesso la ricerca sulle ricariche per inkjet e mi sono indirizzato verso una categoria meno diffusa, ma che sicuramente da sempre utilizza la grafite: le stampanti laser.

Continua a leggere

Annunci

18 giugno 2011 Posted by | Cleanergy, Energie Sottili, Sperimentazioni, Strumenti | 7 commenti