Il blog di Roberto Zamperini

Se preferite avere un cancro piuttosto che pensare, cambiate Blog

Quelli dell’Energia Sottile (2)

Avverto tutti i facciabookisti che esiste un gruppo di facebook intitolato

Quelli dell’Energia Sottile

aperto a tutti coloro che si interessano … indovinate un po’ di cosa? Di Energia Sottile.  Ma va?

Per unirvi a noi, basta cliccare su http://www.facebook.com/home.php?sk=group_161956263862472&ap=1 e seguire le istruzioni. Si possono portare amici, amiche, fidanzate e fidanzati, mogli, mariti e figli …

Dimenticavo: TUTTO GRATIS.

Le domande in FB possono essere indirizzate a me (Roberto Zamperini) o meglio a Simon Grosjean (molto più giovane, molto più sveglio, molto più capace).

 

 

25 ottobre 2011 Posted by | Senza categoria | 5 commenti

Niente sesso: siamo legami! (1)

La simpatica Lettrice Simona, a proposito dell’articolo “Lo sa che un suo chakra è chiuso?!” “Chakra chiuso? Ma mi faccia il piacere …!” (Ch6), mi scrive quanto segue:

Ciao Roberto, riporto sul blog alcuni quesiti che ti ho rivolto in forma personale qualche giorno fa. Spero di aver scelto la sezione giusta per inserirli e, soprattutto, spero vada bene introdurli come commenti ad un argomento già esistente perché non mi è tanto chiaro se mi è possibile aprirne uno nuovo per conto mio.Detto questo, ecco le domande:Castaneda parla nei suoi libri dei legami energetici (cordoni) che si creano tra un uomo e una donna quando sono nell’intimità. Aggiunge che questi “collegamenti” sono così forti tanto da rimanere in essere sino a 7 anni dopo l’ultimo rapporto, a meno che non si metta in atto un apposito esercizio chiamato “ricapitolazione”.1) Cosa ne pensi?2) Esistono a tuo avviso delle soluzioni a questa “dinamica” oltre a quanto da lui proposto?3) Cosa ne pensi del fatto che una donna, così si dice, nutra energeticamente il proprio compagno?Grazie dell’attenzione. Simona

(i numerini sono miei). Andiamo dunque per ordine.

Continua a leggere

24 ottobre 2011 Posted by | Chakra, Conosci Te Stesso, Cronaca, Energie Sottili | 75 commenti

L’atmosfera non è solo aria … (5)

Dunque, abbiamo visto che la noosfera è davvero talmente tanto piena di schifezze, che il dottor Steiner arrivava a dire che è ormai è diventato impossibile pervenire ad una qualsiasi forma di Iniziazione. Siamo troppo sporchi e non c’è via di salvezza. Che è come dire che siamo immersi nell’atmosfera e la noosfera del Kali Yuga! Nel Kali Yuga sei nato e nel Kali Yuga dovrai morire! E pensare che,  ai tempi del dottore, il blob che ci sovrasta, ci avviluppa e ci limita era forse solo un milionesimo di quello attuale, soprattutto grazie alle tante belle congestioni elettromagnetiche che si espandono con aumento esponenziale. Niente da fare, dunque e mettiamoci l’animo in pace. Almeno, questo è quello che pensava lui, che era sì un Maestro, ma comunque era anche un umano e come tale soggetto ad errori e con i suoi limiti mentali. Ma soprattutto limiti conoscitivi.

Continua a leggere

21 ottobre 2011 Posted by | Ambiente, Conosci Te Stesso, Crescita Personale, Energie Sottili | 54 commenti

Prolegomeni ad un museo del Cleanergy – L’Ufetto (1)

Tanti si chiedono com’è nato il Cleanergy. La sua nascita, in realtà, è intrecciata con la TEV: senza TEV, niente Cleanergy. Come fai a creare uno strumento ad energia sottile se non hai capito almeno l’ABC di

1) la natura delle energie sottili

2) l’ABC dell’Anatomia Sottile

3) l’ABC della Fisiologia Sottile

4) l’ABC del rapporto tra energie sottili ed oggetti concreti.

E poi, ovviamente, se non hai una buona o più che buona percezione dell’energia sottile (1). Riguardo alla percezione sottile, vi consiglio la lettura di L’orgone, i guai che combinano gli orgonofili che non sentono l’energia e qualche morale.

Continua a leggere

19 ottobre 2011 Posted by | Cleanergy | 14 commenti

Ma che succede nell’atmosfera? (4)

Segue a  Che succede agli astronauti?   Che succede agli astronauti? (2)   Atmosfera, noosfera, astronauti e chakra coronale (3)

Prego i Lettori che non avessero letto questi articoli, di leggerli, prima di commentare questo.

Negli articoli precedenti ho sommessamente avanzato l’ipotesi che l’espansione del chakra coronale degli astronauti fosse dovuta alla loro permanenza in orbita fuori dell’atmosfera. Un’ipotesi sussurrata ma, siamo sinceri, era proprio quella da cui partivo, ma che non volevo imporvi sin dal principio, per non strozzare il dibattito. Insomma, ho fatto il finto tonto.

E allora mettiamo un po’ d’ordine:

1) la nostra atmosfera è carica di quelle che – provvisoriamente – chiameremo forme pensiero negative o FPN atmosferiche;

2) se è vera l’ipotesi di partenza allora queste FPN  atmosferiche devono essere più pesanti dell’aria o quanto meno pesanti all’incirca come l’aria, altrimenti sfuggirebbero nello spazio e noi non ci troveremmo in questa sorta di camera a gas psichica;

3)  se è vera l’ipotesi di partenza allora queste FPN atmosferiche devono, presumibilmente, essere “fatte” di elemento aereo o Aer.

Continua a leggere

10 ottobre 2011 Posted by | Ambiente, Crescita Personale, prana, Quattro Elementi | 12 commenti

E’ morto un mago, un ispirato dal Gran Dio di Delfi …

“Apple ha perso un genio creativo e visionario e il mondo ha perso un formidabile essere umano”. Così il sito di Apple annuncia la morte del suo fondatore Steve Jobs, insieme all’anno della nascita e quello della morte: 1955-2011. Ma pochi (che io sappia, nessuno e forse lui stesso lo ignorava) hanno saputo cogliere il nesso segreto che lega l’americano all’Apollo Iperboreo. Consiglio la rilettura di un mio vecchio articolo, che dedico a lui e a tutti gli estimatori degli oggetti da lui ideati …

https://zaro41.files.wordpress.com/2010/07/tracce-degli-iperborei-in-gran-bretagna1.pdf

6 ottobre 2011 Posted by | Senza categoria | 4 commenti