Il blog di Roberto Zamperini

Se preferite avere un cancro piuttosto che pensare, cambiate Blog

Parliamo ancora della TEV? No, stavolta della TAV!

L’amica Silvia Ramalli ha postato su FB nel Gruppo “Quelli dell’Energia Sottile” il seguente Video:

Prima di esporre le mie idee, presento, semplificando un po’ ed eliminando i tempi morti (per me insopportabili) del video, quanto in esso viene presentato.

Pre-premessa:

E’ in atto un grande risveglio dell’umanità che viene osteggiato dalle entità ostacolatrici e contro-evolutrici. Questi ostacoli comprendono anche il boicottaggio delle ley.

1) Le ley sono linee larghe circa 2 metri equidistanti tra loro, che percorrono l’intera superficie terrestre, incrociandosi tra loro in modo da formare una rete.

2) Nei punti in cui si incrociano le ley sorgono antichi templi e monumenti pagani. (Esempio: Stonehenge)

3) Le ley costituiscono una griglia sulla quale si fonda la struttura stessa della Terra.

4) La ley detta di San Michele è una delle più importanti. Cattedrali dedicate a San Michele. E’ lunga 2000 km ed è assolutamente diritta. Gerusalemme –  Monte Sant’Angelo sul Gargano – Sacra di San Michele in Val di Susa – Le Mont Saint Michel in Bretagna – Mont Saint Michael in GB

5) La Val di Susa è sulla ley di San Michele. Monte Musinè: una Montagna Sacra. Montagna ricca di incisioni rupestri. Presenza di un obelisco misterioso che presenta strane incisioni. (Ma, se lo cerchiamo su Google, non ne troviamo fotografie chiare e dettagliate. Se è tanto importante e misterioso, è possibile che nessuno vada sul Monte Musiné – che non neppure troppo difficile da scalare – per fotografarlo? Mistero nel mistero). In più c’è stata un’altra strana targa comparsa e poi scomparsa. Presenza di numerose coppelle (presenti in tutte le Alpi). Sarebbero da collegarsi a costellazioni stellari.

Conclusione: il traforo della Val di Susa avrebbe come scopo occulto quello di distruggere una parte del ” patrimonio energetico e spirituale” d’Italia e dell’Europa intera. Questo attacco fa parte di un’aggressione complessiva ai “luoghi santi” della Terra.

Continua a leggere

Annunci

12 marzo 2012 Posted by | Ambiente | 17 commenti