Il blog di Roberto Zamperini

Se preferite avere un cancro piuttosto che pensare, cambiate Blog

Sperimentare con l’Energia Sottile: costruire il Tetraedro, addendum (SP 2)

Riguardo alle istruzioni per costruire il Tetraedro, Marco Innocenti ha scritto il 17 10 2010, quale commento,

Se al cartoncino incollate prima anche una lastra sottile di rame (per sbalzo) oppure una lamina sottile di lega oro per dorature . Il tutto poi si piega normalmente insieme al cartoncino. Esce, eccome se esce.

Ho trovato un modo ancora più semplice, che è un perfezionamento dell’idea di Marco. Comprate una risma di carta adesiva per stampante, stampate il tetraedro, incollate sul rame, ritagliate il tutto e voilà: il gioco è fatto. C’est facile! Circa l’oro consigliato da Marco, io invece lo sconsiglio. In genere queste lamine sono ottenute con delle leghe che non sono nulla di buono a livello sottile. Semmai consiglio l’optimum, che è un foglio di inox (se ne vende in fogli anche da o,o1).

Annunci

1 giugno 2012 Posted by | Senza categoria | 5 commenti