Il blog di Roberto Zamperini

Se preferite avere un cancro piuttosto che pensare, cambiate Blog

Un nuovo esperimento con il bioplasmoide.

Propongo un esperimento da condurre tutti insieme.

Prima parte: SONDAGGIO.

Cosa occorre per partecipare?

1) Sapere di cosa stiamo parlando. Consiglio la lettura di

I chakra, le CFL e il bioplasmoide globale (Biogl1) Chakra, Cleanergy e il bioplasmoide che si forma nella CFL (BioCl 2) 

Lampade fluorescenti, bioplasmoidi, il Cleanergy e i nostri chakra (BioCl 1) 

Ipotesi bioplasmoidi. CFL, il cancro da smog elettromagnetico e altri malanni (GD 15) 

I preoccupanti risvolti della diffusione delle lampade fluorescenti: bioplasmoidi di tutto il mondo unitevi! (GD 16)  

Per una nuova Domoterapia Sottile: lo sai che la tua lampada fluorescente crea un bioplasmoide vicino a te? (GD 17)

 

2) Una lampada a fluorescenza dedicata che si può tenere sempre accesa. La potenza non è rilevante.

Un altoparlante Hi Fi.

3) Almeno un magnete di quelli utilizzati negli altoparlanti HiFi. Se ne possono trovare presso i tecnici che aggiustano altoparlanti HiFi. Ve ne regaleranno uno o più d’uno volentieri (tanto li buttano). Trattateli con grande delicatezza perché si spezzano con facilità.

4) Un Mini o Midi Cleanergy, dedicato, possibilmente di ultima generazione. Vanno bene anche: il BioClean, il Safe Wave, il Cleantel e, ovviamente, la Antenna Zamperini, il Maxi Cleanergy, l’Electro Cleanergy.

5) Verificare la propria posizione (coordinate) con Google Earth. Si può risiedere in Italia o altrove.

6) Dobbiamo essere almeno una cinquantina, altrimenti non vale la pena neppure di iniziare. Partecipate al sondaggio. Invierò le istruzioni a tutti i partecipanti.

Il magnete interno di un altoparlante Hi Fi.

23 giugno 2012 - Posted by | Senza categoria

35 commenti »

  1. Parteciperò molto volentieri, però mi è venuto un dubbio. Io abito vicinissimo alla Radio vaticana e all’Enea, non è che creando un bioplasmoide quest’ultimo assorbirà tutte queste schifezze?

    Commento di Valerio | 23 giugno 2012 | Rispondi

  2. Ho qualche lampada a fluorescenza ancora incartata nella sua confezione per ovvii motivi. Di magneti ne ho alcuni piccoli ma molto potenti (magneti al Neodimio) Andranno bene? E’ importante la forma toroidale? Ne ho uno di 1 cm di diametro esterno che ha una potenza di 1,5Kg circa. Li ho presi su http://www.supermagnete.it. Quelli grossi sono pericolosi per la loro potenza (c’è da rimetterci un dito) . Se è previsto un periodo di congestioni come nel caso del vecchio bioplasmoide cercherei di piazzarlo in giardino o sul terrazzo, Vorrei evitare di dover stare fuori casa per qualche giorno🙂

    Commento di gio904 | 24 giugno 2012 | Rispondi

    • Ottimo, Giò. Potresti scrivere qualcosa di più preciso sui magneti che utilizzi? Tipo dimensione e costo. Non per me ma per gli altri: il costo è importante. Credo che siano molto economici. Quelli che ho comprato io erano davvero economici. Comunque come sostituzione dei magneti degli HiFi andranno alla grande.

      Commento di Roberto Zamperini | 24 giugno 2012 | Rispondi

      • ho riguardato quello che ho io di forma toroidale ha una potenza di 2,2 Kg e costa 61 centesimi, minimo gruppi di 5. Poi io ho 27 cubetti da 1,1 Kg che posso disporre a forma di cubo di lato 3. Il risultato è potente ma con tale forma non tutti sono orientati secondo nord sud.
        Sempre di forma toroidale su quel sito che ho menzionato un magnete più grande, con diametro di 19 mm ha una forza di 7,7 Kg e costa 1,7 euro. ma poiché l’ordine minimo è di 15 euro, conviene comprarne qualcuno di più magari di forme diverse. (7 Kg con la violenza con cui si attaccano al metallo sono abbastanza da schiacciarsi un dito se uno lo usa incautamente e se se ne attaccano due assieme occorre una forza di 14 Kg per separarli) Sul quel sito si trovano anche magneti che hanno una forza di 160 Kg… dimenticarne uno su una pista ciclabile equivale a fare una strage ahahah.

        Commento di gio904 | 24 giugno 2012 | Rispondi

  3. Ho visto che nella votazione ci sono 29 partecipanti. Posso farne 2 di apparecchi da sistemare in zone diverse , distanti circa 4 Km fra loro.

    Commento di marco I | 25 giugno 2012 | Rispondi

    • Certo che puoi e mi sembra anche MOLTO interessante.

      Commento di Roberto Zamperini | 25 giugno 2012 | Rispondi

    • Anch’io come Marco ho la possibilità di fare due apparecchi diversi in due case diverse a distanza di 2.5 km (uno in città e uno in campgna).
      In funzione di come si configura l’esperimento sarei disponibile a creare due bioplasmoidi.

      Commento di Francesco | 25 giugno 2012 | Rispondi

      • Ottimo! Un apparecchio sicano ed uno siculo! Entrambi di koiné greca?

        Commento di Roberto Zamperini | 25 giugno 2012 | Rispondi

        • Koinè Elima, per la precisione.
          Nella mitologia greca Elimo,(da cui Elimi) figlio illegittimo di Anchise, seguì Enea in Sicilia e fondò una serie di città in Sicilia occidentale.

          Commento di Francesco | 25 giugno 2012 | Rispondi

  4. Grazie a gio904 per il link. Consiglio questo: http://www.supermagnete.it/S-60-05-N ( è quasi della stessa misura del midi Cleanergy)

    Commento di Valerio | 25 giugno 2012 | Rispondi

    • Ottimo, ma attento alle dita!

      Commento di Roberto Zamperini | 25 giugno 2012 | Rispondi

      • e attenzione anche a non avvicinarlo a carte di credito, dischi magnetici, apparecchi dotati di display.

        Commento di gio904 | 26 giugno 2012 | Rispondi

  5. Ho votato anch’io, mi procuro quel che serve e attendo istruzioni. Grazie.

    Commento di kiarodiluna | 25 giugno 2012 | Rispondi

  6. Salve a tutti, ho un magnete come quello in figura (da altoparlante smontato ieri) dalla forza di attrazione di circa 300grammi può andare?
    “del pane bianco tostato, liscio” (Per Roberto)

    Commento di Donagh | 25 giugno 2012 | Rispondi

    • Non è un granché, ma può andare.

      Commento di Roberto Zamperini | 26 giugno 2012 | Rispondi

      • Aggiornamento: in un negozio di riparazioni ne ho trovato uno dieci volte piu forte e grosso quanto un CL!

        Commento di Donagh | 5 luglio 2012 | Rispondi

  7. Al momento non soddisfo tutti i requisiti dell’esperimento. Non sapendo quando inizierà e quanto durerà chiedo: è possibile aggiungersi “in corsa”?
    Simona

    Commento di Simona | 27 giugno 2012 | Rispondi

    • Ma certo. Sarai un’esodata del bioplasmoide!

      Commento di Roberto Zamperini | 27 giugno 2012 | Rispondi

      • Perfetto, allora aderisco!

        Commento di Simona | 27 giugno 2012 | Rispondi

        • Aderisci al secondo, non al primo. Sii precisa!

          Commento di Roberto Zamperini | 27 giugno 2012 | Rispondi

          • Ecco, allora ho fatto un pasticcio perché ho votato sì.
            Mi cospargo il capo di cenere!🙂

            Commento di Simona | 28 giugno 2012 | Rispondi

            • Se hai votato sì al secondo, allora hai fatto benissimo. La cenere a noi piace solo nel caminetto. Lasciala stare e non sporcare il tuo bel capino con quella roba. Se hai votato sì al primo, non mi sembra tanto grave …

              Commento di Roberto Zamperini | 28 giugno 2012

  8. Mi sto rileggendo i post relativi all’esperimento con il bioplasmoide fatto nel 2007.
    Mi chiedevo in cosa questo nuovo esperimento si differenzierebbe dal precedente?
    Presupposti diversi (MK 07.11 + CFL + Spazio Sacro)? Obiettivi diversi?

    Commento di Francesco | 27 giugno 2012 | Rispondi

    • Esatto. Altro elemento: lampade a fluorescenza di tipo industriale senza interventi clamorosi.

      Commento di Roberto Zamperini | 27 giugno 2012 | Rispondi

  9. Stavolta non si utilizzerà la memoria legàmi? Sai, io sono delicato dal punto di vista sottile….. ;D

    Commento di Francesco | 27 giugno 2012 | Rispondi

    • Chi ce l’ha potrà usarla (e sarà meglio).

      Commento di Roberto Zamperini | 27 giugno 2012 | Rispondi

      • A proposito, la Legami 60.08 mi pare che non vada bene per l’MK-07.11 oppure ricordo male ?

        Commento di gio904 | 28 giugno 2012 | Rispondi

        • Chi ha detto che va male? No, va bene, va bene … Forse ha dei problemi di diametro, ma non è grave. Basta un po’ di cerotto.

          Commento di Roberto Zamperini | 28 giugno 2012 | Rispondi

          • Ah ecco. perché sul sito http://www.cleanergy.it/ c’è un banner rosso che dice che l’MK 07.11 è compatibile esclusivamente con le nuove memorie energetiche. Il primo che ho comprato effettivamente era un po’ larghino, poi, ahimé me l’hanno rubato (chissà se hanno capito COSA hanno rubato) ed ho dovuto ricomprarlo. Questo nuovo si incastra perfettamente con la memoria legami. A proposito (chiedo scusa per l’off topic) questo nuovo è leggermente dissaldato nella parte inferiore (le due cornici blu si discostano per circa 6 cm di circonferenza) lo tengo così o ci metto una gocciolina di colla? E se si di che tipo di colla?

            Commento di gio904 | 29 giugno 2012 | Rispondi

  10. Secondo voi è meglio pulire magnete e lampadina prima di accendere il tutto o è ininfluente?

    Commento di Valerio | 27 giugno 2012 | Rispondi

  11. Ciao. Roberto, Io avrei ancora una ventina di quei cilindretti al neodimio d10mm x h15mm che usammo una volta a Chieti. Pensi che vadano bene se li uso insieme in qualche modo?
    Altrimenti non avrei problemi a prenderne altri. In questo caso pensi che andrebbe meglio un disco chiuso al neodimio (proprio quello da 60mm segnalato sopra da Valerio) oppure un classico toroidale in ferrite magari di un diametro ideale per quello che andremo a fare?
    Grazie

    Commento di Gianluca | 29 giugno 2012 | Rispondi

    • I cilindretti non sembrano il massimo. Dischetti simili a monete vanno molto meglio.

      Commento di Roberto Zamperini | 5 luglio 2012 | Rispondi


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: