Il blog di Roberto Zamperini

Se preferite avere un cancro piuttosto che pensare, cambiate Blog

Test Olimpico n. 2

Tutti coloro che hanno una buona sensibilità all’Energia Sottile sono invitati ad eseguire il seguente TEST OLIMPICO.
Come procedere:
1) Pulirsi per bene l’Ajna, magari usando il Cleanergy.
2) Testare l’Ajna ma solo dopo che sia stato ben pulito.
3) Cliccare QUI – Attenzione: aprite bene le braccia ma non fatelo se non avete eseguito i punti 1) e 2) ! –
4) Osservare la foto che vi comparirà davanti per almeno 5 o 10 minuti di seguito.
5) Testare nuovamente l’Ajna.
6) Prendere carta e penna (virtuali!) e scrivere IMMEDIATAMENTE il risultato quale commento a questo articolo.

Buon divertimento!

25 luglio 2012 - Posted by | Senza categoria

36 commenti »

  1. … La mia e’ cresciuta notevolmente…. Non sono un esperta forse mi sbagliero’.. E’ un’ energia forte

    Commento di Eleonora | 25 luglio 2012 | Rispondi

  2. Questo sembrerebbe svuotare immediatamente l’anja…

    Commento di Frank61 | 25 luglio 2012 | Rispondi

  3. Guarda anche io ho avuto questa sensazione immediata ma poi mi e’ cresciuta subito dopo bho…. Sentiamo Zamperini. Che dice in merito….

    Commento di Eleonora | 25 luglio 2012 | Rispondi

  4. Questa immagine è diversa, ho riprovato due volte e al secondo test mi sono accorto che, partendo dal livello ottenuto con la pulizia, si assiste ad un graduale incremento dell’Ajna

    Forse nel primo tentativo non l’ho notato perchè stavo “all’interno” … probabile motivo del tuo “aprite bene le braccia”

    Tra le varie cose ho notato (a me pare) una attivazione maggiore in 2a e 4a dimensione ed un incremento anche del Base … abbagli, boh!

    Immagino che gli autori delle due immagini di questi esperimenti siano diversi, oppure che le immagini stesse siano state create con scopi ed obiettivi diversi

    Commento di SkyLuke | 25 luglio 2012 | Rispondi

    • Ancora una volta, la prima impressione è quella che conta:
      mi era parso da subito che l’Ajna svanisse, solo che quel “aprite bene le braccia” mi lasciava un po’ perplesso e così ho ripetuto il test, a ben vedere questa graduale espansione era in effetti molto “moscia” (troppo) rispetto al mio bel Chakra “mattonato”

      Forse mi sono lasciato influenzare dall’insieme del disegno, rifarò le prove usando la foto degli altri link … il resto va da sè!

      Commento di SkyLuke | 26 luglio 2012 | Rispondi

  5. Comunque la cosa sicura è che queste immagini siano state caricate con molta energia. A me “pare” con energia “buona”.

    Commento di Valerio | 25 luglio 2012 | Rispondi

    • Io, evidentemente, avevo testato una mia forma-pensiero. Sto lavorando sul testare in modo distaccato, ma al momento mi riesce abbastanza difficile…

      Commento di Valerio | 26 luglio 2012 | Rispondi

  6. Purtroppo ho solo dato uno sguardo e fatto un prova molto veloce e superficiale.
    Aprendo e guardando l’immagine, si ha la sensazione di essere risucchiati dentro. La sensazione è abbastanza forte e la si avverte anche a livello del CK Ajna. Mi aspettavo di trovare lo Ajna azzerato o quasi.
    Invece, testando il CK, non si assiste ad un calo energetico, anzi compare una energia diversa.
    Mi verrebbe da dire “Energia Oro”, ma non vorrei spararla grossa.
    Stasera faccio il test per bene, per vedere se anche altri CK rispondono positivamente o non alla visione dell’immagine.
    In ogni caso c’è qualcosa in questa immagine che “risucchia dentro”, ed è anche molto forte.

    Commento di Francesco | 26 luglio 2012 | Rispondi

    • Giggi, sei arrivato NON primo, ma meriti, almeno a mio avviso, un serto d’oro anche tu!

      Commento di Roberto Zamperini | 26 luglio 2012 | Rispondi

  7. Anch’io non ho percepito nessun calo di energia, ma un cambiamento della stessa.

    Commento di Francesca | 26 luglio 2012 | Rispondi

  8. Quindi l’energia risucchiata dal Logo olimpico viene convogliata nell’altra immagine?

    Commento di Samuele Bordacchini | 26 luglio 2012 | Rispondi

  9. Scusate forse penserete che sono tonta ma ancora non comprendo che effetto avrebbe dovuto avere sull’ Anna questo test…. Chi e’ così gentile da spiegarmelo? Grazie mille

    Commento di Eleonora | 26 luglio 2012 | Rispondi

    • Datti una letta ai miei articoli sui SIGILLI. E’ semplice: capirai tutto! Ciao!

      Commento di Roberto Zamperini | 26 luglio 2012 | Rispondi

  10. Ajna…..

    Commento di Eleonora | 26 luglio 2012 | Rispondi

  11. Io invece, da curiosone quale sono, vorrei capire una cosa.
    La visione di questa foto, “CARICA” il chakra ajna, e per di più di energia oro. Non ho ancora provato con gli altri chakra.
    Quindi, mi verrebbe da dire che guardarla fa un gran bene (fermo restando che non ho ancora testato gli effetti sul restante corpo energetico). Ma è così o no?
    Va benissimo il tuo no comment, ma vorrei capirci qualche cosa di più.
    C’è un collegamento sottile tra il logo delle olimpiadi 2012 e la foto dello stadio londinese?
    Cioè, c’è dietro un’opera di ingegneria sottile?
    Se si, potrei pure capire il tuo no comment, se non è così, vorrei capire se l’effetto “risucchio” e l’energio oro, sono dovuti a tecniche costruttive basate su determinate geometrie e/o rapporti geometrici.
    Non so se mi sono spiegato.

    PS
    Ovviamente chiedo spiegazioni per quante se ne possano dare su un blog pubblico.

    Commento di Francesco | 26 luglio 2012 | Rispondi

    • Chiedo venia, mi accorgo solo adesso che hai già scritto qualcosa a proposito dello stadio e delle sue condizioni energetiche.

      Commento di Francesco | 26 luglio 2012 | Rispondi

    • 1) Che carichi l’Ajna di energia oro è discutibile. Lo senti tu, io no. Io sento solo una gran congestione.
      2) Come ho scritto ad Eleonora: energia oro e sigillo non sono due parole in contraddizione, anzi. L’energia oro è connessa alla risonanza. Che di meglio per un sigillo?
      3) Tra logo e stadio (e i pupazzetti mascotte dell’olimpiade) c’è molto probabilmente (dico “probabilmente” per restare nel vago, ma direi SICURAMENTE) un progetto preciso.
      4) L’energia dello stadio non nasce da strutture geometriche se non per una minima parte. Vi è stata immessa con tecniche di Teurgia. E dico Teurgia per non dire Magia Nera.

      Commento di Roberto Zamperini | 26 luglio 2012 | Rispondi

      • Ti sei spiegato benissimo.
        Quindi quell’Oro che arriva sul chakra ajna, altro non è che un bel gingillo dorato, per la serie non è tutto oro quello che luce.
        Mannaggia a “loro” (!), mi verrebbe da dire.
        Che schifo però, una manifestazione di portata mondiale come le olimpiadi, trasformata in una occasione per rubare energia e chippare, milioni e milioni di persone.
        Questa è una guerra, una guerra sottile, ed è in atto, in pieno svolgimento.

        PS
        Piccola considerazione a margine di tipo geopolitico.
        Da un lato l’Europa nega gli aiuti alla Grecia e dall’altro organizza una manifestazione a carattere mondiale che affonda le proprie radici in Grecia. Che stranezza!

        PPS
        Qualcuno, nella lettura simbolica del logo, e dello stadio, vede delle corone. Corona fa rima con Monarchia.
        Siamo sicuri di aver capito chi fa la fellatio e a chi? Chi sono attualmente i monarchi più potenti del mondo? Siamo sicuri che sia la monarchia a subire la fellatio? Può essere, ma anche non. Si vuole destituire qualcuno e incoronare qualcun altro?
        Ricordiamoci che Monarchia significa Gens/Stirpe/Sangue.
        Tenete anche presente che nella cerimonia olimpica il punto focale è quello dell’accenzione del Fuoco olimpico.
        Che c’entra ora la Monarchia, il Sangue e il Fuoco? C’entra, c’entra.
        Vedasi il capitolo primo (verso pag.152) del libro Essere Italiani di L.M. Viola.

        PPPS
        Vabbè, mi fermo. Mi sà che ho cominciato a dare fuori di matto.
        Ero un ingenuo e bravo ragazzo di provincia😦 , e mi avete trasformato in un complottista malpensante della peggiore risma :D!!!

        Commento di Francesco | 27 luglio 2012 | Rispondi

        • La casata monarchica angloide del cosiddetto Regno Unito in realtà angloide non lo è affatto. Vatti a rileggere i tuoi libri di Storia e ne vedrai delle belle! Si trattò di una sorta di leasing …

          Commento di Roberto Zamperini | 27 luglio 2012 | Rispondi

          • Per quanto riguarda l’Oro, hai perfettamente ragione quando dici che non è tutto oro quello che luce. Te la faccio io una domanda a te: da dove lo pigliano l’Oro per fare i loro gingillini sottili?

            Commento di Roberto Zamperini | 27 luglio 2012 | Rispondi

            • Come tu scrivesti molti anni or sono, nell’ormai solitario e poco frequentato “forum delle energie sottili”, ma stracolmo di informazioni utili e ancora attuali, le fonti di EO da poter utilizzare per la costruzione di sigilli può avere diverse origini:

              1- origine endogena (si usa la propria EO, sempre che se ne abbia una buona scorta)
              2- origine esogena I^ (si usa l’EO rubata inconsapevolmente ad ignare vitime)
              3- origine esogena II^ (si chiede in prestito l’EO a enti energetici non corporei)

              L’unica via praticabile che definirei “sicura”, per la produzione industriale di queste schifezze è la I^ via esogena.

              Commento di Francesco | 27 luglio 2012

            • E bene dicesti, o nobile Siculo.

              Commento di Roberto Zamperini | 27 luglio 2012

  12. Grazie Roberto zamperini per sua tempestiva risposta! Ma qua’ c’e chi parla di energia oro .. Lei di sigilli sono andata in caos…. Scusate

    Commento di Eleonora | 26 luglio 2012 | Rispondi

    • Energia oro e sigillo non sono due parole in contraddizione, anzi. L’energia oro è connessa alla risonanza. Che di meglio per un sigillo?

      Commento di Roberto Zamperini | 26 luglio 2012 | Rispondi

      • Sarà mica che quelli a cui apparentemente cresce l’Anja…. (e qualcuno ci sente perfino energia oro) vengono “sintonizzati” su certe trasmissioni ? Sarebbe da cercare dove sta l’R1 del trasmittente (o anche l’R2 direi)

        Commento di gio904 | 27 luglio 2012 | Rispondi

  13. sono felice (!) che avevo sentito l’azzeramento dell’ajna ma confesso che ho avuto una paura fottuta di avere preso un granchio! cosi, da codarda ho aspettato di leggere la risposta… sei un grande Roberto!!

    Commento di marzia | 26 luglio 2012 | Rispondi

    • Una che si chiama Marzia o Martia poteva sbagliare? Siamo seri, dai!

      Commento di Roberto Zamperini | 26 luglio 2012 | Rispondi

  14. Grazieeeeee Zamperini…. Adesso ho compreso……🙂

    Commento di Eleonora | 27 luglio 2012 | Rispondi

  15. Allora La mia percezione di azzeramento e risalita dell’ Ajna era sbagliata! Sara’ meglio che mi rifaccio il ripasso dell’ introduttivo mannaggia…..🙂

    Commento di Eleonora | 27 luglio 2012 | Rispondi

  16. Due modi per difendersi: per chi conosce le ES, schermarsi e pulirsi con gli strumenti che ha a disposizione. Per chi è ignaro, difendersi con il più ferreo scetticismo, convincersi di essere inattaccabile e che certe cose non esistono. Le posizioni più pericolose sono dei possibilisti. Meglio fare una scelta di campo.

    Commento di gio904 | 27 luglio 2012 | Rispondi

    • Visti i risultati sin qui, temo che la tua strategia non sia vincente. Il pensiero unico lo dimostra.

      Commento di Roberto Zamperini | 27 luglio 2012 | Rispondi

      • Quello che intendo dire è che se si incontra uno scettico e si cerca di convincerlo dei rischi di certe cose, meglio convincerlo bene, perché lasciarlo a metà potrebbe essere peggio a causa dell’effetto nocebo. Ricordo che anche Kempis diceva che la più potente protezione contro le fatture è non credere che esistano.

        Commento di gio904 | 27 luglio 2012 | Rispondi

        • Volendo, i più, potrebbere preparare e assumere “un pò” (si fa per dire) di elixir di R1.

          Commento di Francesco | 27 luglio 2012 | Rispondi

          • Questa mi sembra un’OTTIMA idea. In fin dei conti è una guerra a chi ce l’ha più grosso. Lo R1, ovviamente.E se il nostro è più grosso del loro il servizietto ce lo fanno loro a noi.

            Commento di Roberto Zamperini | 27 luglio 2012 | Rispondi

  17. Ovviamente non ho seguito la cerimonia di apertura delle olimpiadi londinesi. Però ieri sera guardando il servizio al TG dell’inviato italiano a Londra, ripreso con lo stadio alle spalle, ho provato a fare un rapido test sul suo chakra ajna.
    La sensazione al palming a primo acchito è sempre stata quella. Ajna quasi normale nelle sue dimensioni con presenza di Energia Oro.
    In effetti è una Energia Oro diversa da quelle due solite che conosco (celeste e tellurica). Questa EO sembra essere neutra, a metà tra la tellurica e la celeste.
    Però la mia riflessione non è legata al tipo di EO ma semmai a come evitare di fermarsi alla prima impressione anche quando come in questo caso è positiva.
    Cos’è che deve spingerci ad approfondire l’analisi e svelare l’inganno del nemico? Che è appunto un maestro nell’arte dell’inganno!
    L’energia oro, come ha detto e scritto “qualcuno” è il cavallo di Troia.
    Ebbene, cos’è che deve farci venire il dubbio che dentro quel “cavallo” possano nascondersi grossi e potenti nemici (leggasi Legàmi)?
    Cos’è che deve spingerci a fare una indagine sottile più approfondita in modo da non cadere in trappole del genere?
    Spero di essermi spiegato.

    PS
    Ovviamente non chiedo una lezione sui sigilli e sulla loro modalità percettiva, che peraltro, Roberto, hai già fatto magistralmente.

    Commento di Francesco | 28 luglio 2012 | Rispondi


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: