Il blog di Roberto Zamperini

Se preferite avere un cancro piuttosto che pensare, cambiate Blog

Che diavolo è lo “ArcelorMittal Orbit”? E soprattutto: a CHE serve? Perché l’hanno fatto così BRUTTO?

Segue a https://zaro41.wordpress.com/2012/07/26/analisi-sottile-del-logo-olimpiadi-di-londra-2012/#comment-7260

e a Analisi sottile dello stadio di Londra 2012.

Questo “coso” ArcelorMittal Orbit lo trovate QUI. Anche questo è iper-lurido, oltre che orrendo, ma si nota subito che la spirale (che ritengo contenga una scala o anche un ascensore per raggiungere la “Observation Area”) assorbe energia dal basso e la porta verso la “Observation Area”. L’orrenda e inutile struttura metallica che suggerisce la Torre Eiffel di Parigi (opera di un massone) sembrerebbe destinata ad aggiungere un quid. Cosa? Testate come in Analisi sottile dello stadio di Londra 2012.

26 luglio 2012 Posted by | Senza categoria | 27 commenti

Analisi sottile dello stadio di Londra 2012.

Segue a Analisi sottile del Logo Olimpiadi di Londra 2012

Che dire dello stadio? Senza entrare nell’analisi – degna del peggior David Icke – fatta da http://hearthaware.wordpress.com/2012/07/16/lanticristo-alle-olimpiadi-2012-parte-i/ con tanto di corona di spine ed altri riferimenti a Gesù ed alla sua morte, io qui mi limiterò ad una semplice analisi energetica. Vi spiego anche come la potete replicare.

1) Primo: testate l’energia del “coso”. Trovate una foto QUI ed anche QUI  (vi siete chiesti perché RZ non posta le foto di London 2012 nel suo Blog? Casa mia la voglio pulita. Chiaro?). Se proprio non state sotto-zero quanto a percezione sottile, vi apparirà chiara la quantità pazzesca di congestioni racchiuse in quel catino. Dopo averlo testato, mi pizzicano ancora le mani mentre scrivo queste parole. Testate la differenza di energia tra il “coso” ed il resto visibile di Londra, che pure non è città di grandi energie pulite!

DOMANDA 1: perché tutta quella congestione? Effetto dei materiali usati? No, perché se testate il “coso” nella 1.a dimensione (fisica), vi rendete conto che non è superiore a quella del resto della città. Se però testate la 2.a dimensione, sarà difficile che non resterete sconvolti.

DOMANDA 2: che diavolo hanno combinato per creare tanto casino sottile?

2) Secondo: testate l’effetto del “coso” su di voi (senza pagare per andare a Londra ed entrare nel “coso”). Come fare? Ecco come:

I) Testate i vostri chakra, soprattutto Ajna e Base

II) Immaginate di entrare nel “coso”

III) Testate nuovamente e i vostri chakra

Ajna e Base calati. Anzi, peggio: Ajna disintegrato? Ci scommettete che là dentro certe squadre faranno il bello e cattivo tempo, mentre altre faranno schifo?

Ci sarebbero anche altri test MOLTO istruttivi, ma RZ ci tiene alla pelle e ve ne parlerò  a viva voce e solo se vi conosco MOLTO bene.

Ad majora e attenzione alla TV! Consiglio: se proprio ci tenete a guardare lo “spettacolo” dei cosiddetti Giochi Olimpici (che di Olimpico hanno meno di NIENTE) fatelo con selettore di R1 sparato su di voi.

26 luglio 2012 Posted by | Senza categoria | 8 commenti

Analisi sottile del Logo Olimpiadi di Londra 2012

Un’analisi sottile del Logo Olimpiadi 2012 merita un po’ di tempo perché si tratta di un oggetto tutt’altro che banale.

Si tratta di una creazione di tale Wolff Olins, un designer molto noto nel mondo massonico.

Possiamo affrontare la cosa mediante almeno tre tipi di analisi diverse:

1) ANALISI SUBLIMINALE

2) ANALISI SOTTILE

3) ANALISI SUBLIMINALE-SOTTILE

Iniziamo dalla prima.

1) ANALISI SUBLIMINALE

Quando l’ho visto per la prima volta, ho pensato subito ad un significato sessuale-subliminale. Una generazione la mia che vede sesso nascosto ovunque? Ma no, dai, un’analisi appena un po’ sofisticata ne svela subito il messaggio criptico. Biogiggi la pensa come me. Ecco le sue parole:

Oggi un simbolo, un logo, deve arrivare netto e preciso. Fantastico il logo della A-Style dove è bastato aggiungere due pallini ad una A per stravolgere a fondo sessuale un’anonima “A”! beh nel logo delle Olimpiadi 2012 basta analizzare le immagini più piccole per intravedere un uomo in piedi che rappresenta London che riceve del sesso orale dal resto del mondo rappresentato dagli anelli. Un logo che al pari di quello precedente manda un messaggio chiaro e preciso e replicante per via dell’aspetto sessuale nascosto, per “succhiare energia” come scritto dal vincitore del test. Che tipo di energia è legato al sesso ed al potere? Energia Oro! Non datemi del maniaco sessuale, ma credo che il messaggio sia proprio questo. Complimenti al designer!

Sì, complimenti al designer, ma qui siamo MOLTO oltre la normale pubblicità subliminale! Chi è che fa il blow job (per dirla all’angloide) e a chi lo fa? Lo fa il pupazzo con i cinque anelli, ovvero il MONDO! E a chi? Basta saper leggere: LONDON, ovvero la capitale del Regno Unito. Il messaggio è questo: Io sono il padrone di tutto, a cominciare dal motore del mondo, il sesso e tu, Mondo, mi devi reverenza, inginocchiandoti davanti a me e soddisfacendo la mia brama di potere e di piacere.

Nel sito http://hearthaware.wordpress.com/2012/07/16/lanticristo-alle-olimpiadi-2012-parte-i/ (le cui conclusioni e la cui analisi condivido solo molto parzialmente) il simboletto dellle Olimpiadi 2012 può leggersi come ZION. Lascio la responsabilità all’autore di detto sito che si esprime così:

Se aguzziamo la vista e proviamo a leggere interpretando lettere invece dei numeri, scopriremo che il punto centrale altro non è che il punto sopra la lettera “i” in cui si trasforma la cifra “1″ del logo. Trasformando secondo questa chiave di lettura anche le cifre rimanenti (il 2 in alto diventa “Z”, il numero 0 diventa la lettera “O” e il 2 in basso diventa “N”), possiamo riordinare le cifre 2012 nella parola “ZION”. Zion sta per “Sion” ed è il termine con cui nell’ambiente massonico occulto ci si riferisce all’edificazione della Nuova Gerusalemme e del suo Sacro Tempio.

IMMAGINE

Tesi indubbiamente discutibile, ma la ricostruzione grafica fa pensare! Lascio a voi la decisione se crederci o no …

2) ANALISI SOTTILE

L’analisi sottile è ancor più intrigante. Ecco la mia analisi dell’oggetto (prego notare che parlo dell’oggetto in sé e non dei possibili suoi effetti su chi lo guarda).

Analisi dei Quattro Elementi – Come ci si aspetterebbe l’elemento Focus è presente, ma quello che NON ci si aspetterebbe la densità di questo elemento, che è notevolissima. Ergo: c’è una grande quantità di energia sottile di natura psichica, evidentemente. Per fare cosa? Con quali obbiettivi?

Analisi delle Dimensioni – Il logo è presente in 2.a ma soprattutto in 5.a dimensione, ciò che ci fa credere che si tratta di un lavoro che ha richiesto una grande energia mentale. Presumo che il buon Wolff Olins sia stato coadiuvato da uno staff di “creativi” e sicuramente anche da uno staff di “esperti di energia sottile”, come vedrete al punto 3).

3) ANALISI SUBLIMINALE-SOTTILE

E qui entriamo di prepotenza nel campo che è più di nostra competenza! Quasi tutti voi avete espresso disagio di fronte al logo. Il primo che ha scritto (ME) si è espresso in questo modo:

Io non sono esperto ma ho smesso di guardare il logo molto prima dei 5 min previsti. Ajna azzerato. Mi ha succhiato via l’energia. Ripeto, sono ignorante ma trattasi di sigillo?

Alla faccia del non esperto! Caro ME, ci hai colto in pieno! Il logo 2012 è una potente macchina di sigilli che opera sull’Ajna.

Circa l’inno (che non conosco) credo ci si debba fidare di quanto scrive il bravo SkyLuke:

Idem come “ME”, 10 secondi e … Azzerato!! (non ho atteso i 5 minuti). Aggiungo che per radio passano una miriade di volte al giorno la stupenda canzone “inno” di queste Olimpiadi e immancabilmente quando la sento mi viene automatico abbassare il volume o girare canale (de gustibus …). E men che meno mi viene la voglia/curiosità di andarne a vedere il testo, già il titolo “Survival” mi sembra tutto un programma!

SURVIVAL dei MUSE http://www.youtube.com/watch?v=FkApdHlLD_E

Se però, come credo, anche il simpatico inno è chippato come il logo, fate attenzione e soprattutto seguite le seguenti istruzioni:

COME RIATTIVARSI L’AJNA.

Consiglio chi ha osservato a lungo il simpatico logo delle Olimpiadi 2012, di restare per un’oretta davanti al Selettore di R1 o quanto meno di operare a croce (vedi Introduttivo) con il Cleanergy sull’Ajna.

DOMANDINA FINALE

Se il simpatico loghino ci aspira lo R1 del nostro Ajna, la domandina finale è:

PERCHE’ LO FA, A VANTAGGIO DI CHI O DI COSA LO FA, DOVE VA A FINIRE IL NOSTRO PRIMO RAGGIO?

Chi non avesse chiaro cos’è un R1 o Primo Raggio o ignorasse cos’è un sigillo, lo prego di andarselo a leggere in queste pagine. Faccio notare che esiste un facility che si chiama CERCA. Basta scriverci dentro cosa si vuol cercare e lui te la dà immediatamente. Scrivete R1 o Primo Raggio o Sigilli e sarete serviti.

Ad majora, ma fate attenzione quando guardate alla TV questi Giochi Olimpici 2012!

26 luglio 2012 Posted by | Senza categoria | 38 commenti