Il blog di Roberto Zamperini

Se preferite avere un cancro piuttosto che pensare, cambiate Blog

Come dare energia ai tuoi scritti con il Cleanergy

Siamo il Sole di un sistema di forme-pensiero

Scommetto che non testate mai le cose che scrivete. Non le testate? Ahi ahi ahi! Le testate? Bravissimi: quest’articolo vi piacerà molto. Ma piacerà anche a chi non testa regolarmente. Cominciamo col dire che ogni volta che scriviamo qualcosa, creiamo una forma-pensiero, che si tratti di:

1) Appunti. In genere, le persone sottovalutano l’importanza “energetica” degli appunti, eppure rappresentano un’attività di enorme importanza. Supponiamo che stiate prendendo degli appunti per dei prossimi esami oppure che, come me, li prendiate leggendo dei libri, per imprimervi nella mente certi aspetti che a parer vostro sono rilevanti. O ancora: siete andati a far visita dall’avvocato per certe vostre grane o dal commercialista per mettere a punto un piano per evitare che le tasse vi riducano sul lastrico. Potrei continuare a lungo … Ebbene, vi è mai capitato di rileggere certi appunti scritti non anni prima, ma solo due  o tre mesi prima e di chiedervi: “Ma è sicuro che questo l’ho scritto io?”. Avete totalmente dimenticato!

Continua a leggere

Annunci

16 giugno 2011 Posted by | Cleanergy, Energie Sottili, Tecnica Energo-Vibrazionale | 25 commenti