Il blog di Roberto Zamperini

Se preferite avere un cancro piuttosto che pensare, cambiate Blog

La TEV all’Università

Sono state inserite metodiche oramai di uso comune nello studio odontoiatrico (osteopatia-emg,chinesiografia,tens ect..) sistemi che aiutano a fare diagnosi e a dare un indirizzo terapeutico, dando un ottimo contributo all’arricchimento della nostra vita culturale e professionale: all’introduzione di queste metodiche dobbiamo molto. Hanno ampliato i nostri orizzonti e ci hanno instillato il desiderio di sapere, […]

via La Tecnica Energo-Vibrazionale in Odontoiatria. — Sonia Germani Zamperini’s Blog

Annunci

6 febbraio 2017 Posted by | Chakra, Cleanergy, Conosci Te Stesso, Crescita Personale, Energie Sottili, Medicina, Strumenti, Tecnica Energo-Vibrazionale | , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

I libri di Roberto Zamperini editi dalla CRESS Edizioni

Banner CRESS edizioni

ANATOMIA SOTTILE

“Chi vuole muovere il mondo, prima muova se stesso” dice Socrate, così ci siamo mossi sperando di contribuire alla conoscenza del pensiero e delle ricerche svolte da Roberto Zamperini e dal suo team.

In suo onore, nasce la CRESS Edizioni esordendo con un librofondamentale, di ausilio a chi intraprende il percorso TEV – Tecnica Energo-Vibrazionale. Un volume dedicato, inoltre, a quanti vogliono entrare in contatto con una visione più moderna e approfondita dell’Anatomia Sottile.

Parlare del corpo sottile è parlare della nostra essenza più intima, più vera. E “strada leggendo” non si possono ignorare gli innumerevoli spunti di riflessione che portano inevitabilmente a un confronto con se stessi e con la realtà circostante.

Dedichiamo questo libro a coloro che sentono l’esigenza di una visione alternativa all’establishment scientifico in vigore, ricordando che possono prenderci tutto, ma non l’anima, né la coscienza.

Cellula Madre

Un viaggio iniziatico, verso i confini dello spazio siderale fino alla Cellula Immortale ,memoria del passato e del nostro potenziale futuro.

Un libro unico nel suo genere, dove Scienza e Energia si fondono nel pensiero Zamperiniano.

Quando nasce la Cellula Madre. Il momento del concepimento è un evento magico. La Biologia vede questo istante come un semplice incontro tra uno spermatozoo ed un ovocita, una mescolanza di due diversi DNA. E’ molto di più. Lo spermatozoo e l’oocita sono due cellule sessuali. Delle due il più elementare è lo spermatozoo, un semplice portatore di DNA, dotato di una coda molto mobile, piena di mitocondri. L’oocita è molto più grande e complesso. Entrambi sono, comunque, due cellule, ma due cellule molto speciali. Esse sono depositarie non solo di due corredi genetici, ma anche di due chakra, che sono dei campi di memoria molto speciali: due Cellule Madri. Il loro incontro, la loro fusione rappresenta la generazione di una nuova Cellula Madre, che è il campo di memoria di un nuovo individuo.
La memoria nella Cellula Madre. Ho detto che ogni CM è una sorta di campo di memoria. Memoria di cosa? Anche il DNA si può considerare una memoria: la memoria di quello che deve fare la cellula. In che senso la CM è diversa dal DNA? Quali informazioni sono conservate all’interno della CM? La nascita della piccola Julia fu per sua madre Sonia e per me un evento molto importante, non solo perché diventavamo genitori di una bambina, ma anche perché potevamo vivere questa esperienza in un modo piuttosto speciale: una fantastica esperienza energetica.

Estratto Dal Libro “La Cellula Madre e L’energia del Tempo”
della CRESS EDIZIONI.

I libri sono acquistabili su http://www.cleanergyshop.it o in sede: Via dei Sulpici 117 Roma.
Buona lettura.

5 settembre 2016 Posted by | Ambiente, Chakra, Cleanergy, Conosci Te Stesso, Crescita Personale, Energie Sottili, Libri, Medicina, orgone, Personaggi, prana, Roberto Zamperini, Salute, Scienza, subtle energy, Tecnica Energo-Vibrazionale | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Subtle Energies. Il libro Energie Sottili ora in inglese.

L’abbiamo tenuto nel cassetto ma tradotto nel lontano 1998. Ora il primo libro di Roberto Zamperini, in INGLESE, è finalmente disponibile su Amazon.
http://www.amazon.com/Subtle-Energy-Roberto-Zamperini-ebook/dp/B01BWMNQVO/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1456146212&sr=8-1&keywords=roberto+zamperini

Copertina ES Engl CRESS ed

22 febbraio 2016 Posted by | Chakra, Cleanergy, Conosci Te Stesso, Crescita Personale, Energie Sottili, Libri, prana, Radiestesia, Roberto Zamperini, Salute, Sperimentazioni, Strumenti, subtle energy, Tecnica Energo-Vibrazionale | , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Psoriasi, analisi energetica squilibri autoimmuni. 3 parte

10 gennaio 2014 Posted by | Chakra, Cleanergy, Conosci Te Stesso, Crescita Personale, Energie Sottili, Roberto Zamperini, Salute, subtle energy, Tecnica Energo-Vibrazionale | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Che fine fanno i morti?

Ho ricevuto questa “epistola” dal TEVvaro Skyluke che chi segue questo Blog credo conosca bene ed abbia imparato ad apprezzare. Insomma, Skyluke s’è messo a testare i defunti e ha scritto un bel po’ di sue conclusioni.

Riporto lo scritto di Skyluke senza miei commenti che mi riservo a dopo che siano arrivati i vostri commenti, i vostri test e le vostre esperienze. Dico solo che mi lascia piuttosto perplesso il suo test delle “ottave”. Non vorrei che il buon Sky facessi confusione … Vabbe’, di questo parlerò più avanti. Voi leggete e poi … scrivete!

La mia epistola è solo per condividere con te quanto ho energeticamente riscontrato nella mattinata di giovedì passando a salutare (ero di strada sul lavoro) alcuni parenti che ormai “giacciono”. Avevo del tempo a disposizione così nel rientro in ufficio mi sono fermato in 2 cimiteri dove riposano (!?) i parenti di mia moglie D., tra cui la “zietta” che mi ha impegnato TEVvicamente a fondo, regalandomi mesi di intensa esperienza, Grazie Zietta!  🙂

Come noto, i parenti non sono tutti serpenti, qualcuno si e qualcuno no, e nei cimiteri di paese non essendoci in giro praticamente nessuno, oltre ai saluti di piacere, incuriosito ho voluto testare se e come queste persone erano messe a livello energetico. L’approccio semplice è stato quello di verificare dove fossero attivi e dove no, su altro non ho indagato.  Ebbene da quanto ho notato sono passati in 2a ottava: in 1a ottava non c’è praticamente più nulla, mentre in 2a ottava ci sono eccome!

 Parenti suocera

1 – La Zietta che avevo seguito e TEVvizzato fino all’ultimo è decisamente pimpante e carica, in aggiunta è incredibilmente pulita, fin qui posso essere più che contento e soddisfatto.

2 – Sua mamma (nonna materna di D.) è leggermente più bassa ma comunque ben messa, energia pulita: io non l’ho conosciuta ma di lei raccontano che fosse una buona donna, ha tirato avanti la famiglia da sola in tempo di guerra perchè suo marito era morto giovane di malattia.

3 – Appunto, il marito, è attivo anche lui in 2a ma non sta messo bene ed è fortemente congesto, nulla a che vedere con la moglie e la figlia TEVvizzata.

4 – Il fratello della zietta, morto di malattia, attivo in 2a sta messo meglio del padre, è comunque poco carico e congesto, non ha nulla a che vedere con le splendide energie pulite di mamma e sorella.

Parenti suocero

5 – Zio di mia moglie, morto tumore stomaco, seguito umanamente ma senza uso intensivo TEV, sta messo bene nel senso che è ben presente in 2a ed è poco congesto, un bravuomo, la nostra casa attuale c’è grazie a lui ed alla zietta!  🙂

6 – La mamma dello Zio (nonna paterna di D.), morta in rabbia per blocco intestinale, “prima di Dio vengo io” era il suo dictat, donna dispensatrice di zizzanie e cattiverie in genere, presente come nugolo pestifero di congestioni in 2a ottava …

7 – Zia acquisita di mia moglie, brava donna anche se non proprio una santa, presente in 2a con una energia di livello medio, inferiore allo Zio, e poco congesta

8 – Mamma della Zia acquisita, mai conosciuta, non sposata aveva avuto la figlia non si sa bene da chi, dicono fosse donna di facili costumi e vivesse di espedienti scroccando qua e là e facendosi fare regalie (mah!), insomma non proprio uno stinco di santo! Sorpresa!!  presente in 2a con una energia più forte della figlia ed anche leggermente più pulita …

Nota d’obbligo:

– tutti quanti, per ragioni abbastanza ovvie e scontate, non sono più attivi in 1a ottava,

– tutti quanti non li ho trovati attivi neanche in 3a ottava,

– nelle ottave oltre la 3a non sono andato

Mie conclusioni:

– test effettuati in modo abbastanza “distaccato”, senza aspettative, senza pregiudizi, solo curiosità, alcuni di loro mai conosciuti

– l’attività TEV produce evidentemente un boost di effetto notevole che in qualche modo agevola una “miglior condizione di esistenza” al di fuori della dimensione fisica terrena

– non considerando l’attività TEV gli elementi disarmonici (i TEVvici Legami), cattiveria e stili di vita dannosi, vengono paro paro traslati e portati appresso nella nuova dimensione: chi ha razzolato male porta realmente con sè le conseguenze energetiche del “fardello karmico”

– il tempo non sembra influire sullo stato energetico, morto prima o dopo non significa necessariamente più o meno carico, e nemmeno più o meno congesto

–  anche il legame di parentela pare slegato dalle condizioni energetiche individuali, del resto anche tra i vivi le influenze presenti sono in generale limitate

– la 2a ottava ha fortemente a che vedere con le energie di chi è morto o comunque è sede di forti interazioni con la dimensione di chi non è più “fisicamente” vivo intorno a noi

Non ho idea se te o qualcun altro abbia mai fatto prove di questo tipo, se qualcuno ha mai indagato e se ci sono altri riscontri … che dici, torna tutto o c’è qualche abbaglio?

Ad maiora


18 marzo 2012 Posted by | Chakra, Energie Sottili, Ermetica ed Alchimia | 23 commenti

Niente sesso: siamo legami! (1)

La simpatica Lettrice Simona, a proposito dell’articolo “Lo sa che un suo chakra è chiuso?!” “Chakra chiuso? Ma mi faccia il piacere …!” (Ch6), mi scrive quanto segue:

Ciao Roberto, riporto sul blog alcuni quesiti che ti ho rivolto in forma personale qualche giorno fa. Spero di aver scelto la sezione giusta per inserirli e, soprattutto, spero vada bene introdurli come commenti ad un argomento già esistente perché non mi è tanto chiaro se mi è possibile aprirne uno nuovo per conto mio.Detto questo, ecco le domande:Castaneda parla nei suoi libri dei legami energetici (cordoni) che si creano tra un uomo e una donna quando sono nell’intimità. Aggiunge che questi “collegamenti” sono così forti tanto da rimanere in essere sino a 7 anni dopo l’ultimo rapporto, a meno che non si metta in atto un apposito esercizio chiamato “ricapitolazione”.1) Cosa ne pensi?2) Esistono a tuo avviso delle soluzioni a questa “dinamica” oltre a quanto da lui proposto?3) Cosa ne pensi del fatto che una donna, così si dice, nutra energeticamente il proprio compagno?Grazie dell’attenzione. Simona

(i numerini sono miei). Andiamo dunque per ordine.

Continua a leggere

24 ottobre 2011 Posted by | Chakra, Conosci Te Stesso, Cronaca, Energie Sottili | 75 commenti

Atmosfera, noosfera, astronauti e chakra coronale (3)

Segue a Che succede agli astronauti? e Che succede agli astronauti? (2)

Consiglio di leggere o rileggere

La misteriosa Energia Oro e il Cosmo vivente (2)

I Sette Raggi: il Quarto Raggio, l’Energia d’Oro e Castel del Monte (2)

I Sette Raggi: il Quarto Raggio, madre di tutte le Energie d’Oro (1)

Un (altro) folle esperimento: come creare forme-pensiero con il Midi Cleanergy 07.11

__________________

Riepilogo le cose che sembrano emergere:

Continua a leggere

30 settembre 2011 Posted by | Ambiente, Chakra, Crescita Personale, Sperimentazioni | 17 commenti

Che succede agli astronauti? (2)

In Che succede agli astronauti?, avevo proposto ai Lettori del Blog questo interrogativo: Perché gli astronauti hanno grandi corone? Sembra che il tema non abbia interessato più di tanto i Lettori, visto che il solo Valerio ha scritto quanto segue:

Interessante! Non ho visto il programma però tenterò ugualmente di rispondere alla domanda num. 2. Potrebbe essere che l’energia del Sole, se non dico una castroneria, tra le altre cose dovrebbe attivare il Coronale. I raggi solari (e quindi anche l’energia sottile) sono filtrati pesantemente dall’atmosfera modificando la loro struttura e intensità. Cosi gli astronauti, superando questo “ostacolo”, sono esposti al 100% dell’energia solare. Questa è la mia ipotesi.

Una tesi interessante, da me ritenuta anche del tutto condivisibile, anche se non spiega perché l’assenza di gravità espanderebbe la corona. Qui ve ne propongo un’altra, suggeritami da un amico del quale per il diritto alla privacy non rivelo il nome.

Continua a leggere

28 settembre 2011 Posted by | Ambiente, Chakra | 33 commenti

Che succede agli astronauti?

Chi ha visto l’ultima puntata del (superficialissimo) programma VOYAGER, avrà forse fatto caso ad una stranezza. La prima parte della puntata era dedicata agli strani fenomeni che sembrano avvenire nella testa degli astronauti. Alcuni fenomeni riguardavano una sorta di super-vista alla Nembo Kid, altri l’ascolto di strane voci o di rumori provenienti dallo spazio, notoriamente super silenzioso. In alcuni casi, gli astronauti hanno parlato con parenti defunti. Sono stati intervistati molti astronauti, e tutti meno uno, della ex URSS. L’eccezione era Edgar Mitchell ben noto anche in Italia.

Continua a leggere

22 settembre 2011 Posted by | Chakra | 4 commenti

I chakra e l’insonnia (1)

Nell’articolo Riepilogo ragionato di tutti gli articoli scritti sinora sui CHAKRA (1), la Lettrice Lella invia questo commento: Complimenti per il suo sito, è davvero interessante. Vorrei sapere se esiste qualcosa per migliorare la qualità del sonno, o se bisogna agire sull’ambiente circostante. Lella non lo sa, ma rispondere correttamente alla sua domanda è davvero difficile e complesso. Cercherò di prendere la palla al balzo, per tentare di dare almeno un minimo di chiarezza, ma sono certo che occorreranno almeno tre o quattro puntate per esaurire degnamente l’argomento.

Continua a leggere

21 luglio 2011 Posted by | Chakra, Energie Sottili, Tecnica Energo-Vibrazionale | 7 commenti

Antenna Zamperini: come costruire un Selettore di R1 (Primo Raggio)

Materiale occorrente

Antenna con Selettore di R1 (cliccare per ingrandire)

1) Antenna Zamperini

2) Poco lamierino (rame o inox o zinco, non molto adatto l’alluminio)

3) Cartoncino autoadesivo blu o semplice cartoncino blu + colla

4) Cavetto filo elettrico con due coccodrilli (costo: irrisorio)

5) Un elettrodo di quelli da elettrocardiogramma (una busta da 100 pezzi del tipo economico costa sui 30 Euro o meno)

Continua a leggere

21 luglio 2011 Posted by | Chakra, Cleanergy, Energie Sottili, Sperimentazioni, Strumenti | 15 commenti

Riepilogo ragionato di tutti gli articoli scritti sinora sui CHAKRA (1)

Il “numero” dei chakra nell’organismo energetico non è un argomento separato dalla natura stessa dei chakra. Occorre 

  1. in primo luogo stabilire cosa sia un chakra,
  2. poi come funzioni ovvero quale sia la sua anatomia sottile
  3. a cosa serva ovvero quali siano le sue funzioni sia biologiche sia psichiche sia sottili, ciò che è come dire la sua fisiologia sottile
  4. e – per ultimo! – di cosa sia fatto (argomento in sé quasi secondario: sappiamo forse di cosa è fatta l’energia elettrica?)

Chi volesse avere una visione completa di tutti questi argomenti, non può non leggere i miei Anatomia Sottile e Fisiologia Sottile, due buone basi di partenza per una conoscenza approfondita.

L’elenco che propongo non è cronologico, non segue cioè la cronologia dei singoli articoli, ma è, per quanto possibile, logico. E’ teso, cioè, a dare una visione che sia la più chiara e razionale, pur tenendo presenti tutti i limiti di un Blog. Un Blog NON è un libro!

Continua a leggere

19 luglio 2011 Posted by | Chakra, Cleanergy, Energie Sottili, Tecnica Energo-Vibrazionale | 3 commenti

Raccolta delle sperimentazioni che si possono condurre col Midi Cleanergy (3)

Questa è la terza parte della raccolta. Le altre due sono:

Raccolta delle sperimentazioni che si possono condurre col Midi Cleanergy (1)

Raccolta delle sperimentazioni che si possono condurre col Midi Cleanergy (2)

ARTICOLO 10

Selettore di Primo Raggio per il Midi Cleanergy

Continua a leggere

18 luglio 2011 Posted by | Chakra, Cleanergy, Crescita Personale, Energie Sottili, Strumenti, Tecnica Energo-Vibrazionale | 3 commenti

Raccolta delle sperimentazioni che si possono condurre col Midi Cleanergy (2)

ARTICOLO 5 Come estrarre l’Oro con il Midi Cleanergy (il “nostro” Oro!)

L’Energia Oro è stata lungamente ed approfonditamente trattata in questo Blog. Anche se non direttamente collegabile a sperimentazioni basate sul Cleanergy, la sua conoscenza è un argomento che chiunque sia interessato alla materia dovrebbe conoscere almeno nelle sue linee fondamentali. Inoltre, il Cleanergy può essere considerato come una potenziale “fabbrica” di Energia Oro. Ne sorge la necessità di un buon approfondimento. Dunque, prima di cominciare, vorrei ricordare:

Continua a leggere

15 luglio 2011 Posted by | Chakra, Cleanergy, Strumenti, Tecnica Energo-Vibrazionale | 10 commenti

Un (altro) folle esperimento: come creare forme-pensiero con il Midi Cleanergy 07.11

Cosa sono le forme-pensiero (FP)? Possiamo considerarle una sorta di “batterie” eteriche che agiscono sui vari piani dimensionali, e che tendono a rendere più probabile l’avverarsi di un evento. In che modo agiscono? Poi, se me lo chiedete, ve lo spiego. Prego riflettere sul termine “probabile”, che sta a significare che l’evento in questione non può in nessun modo essere MAI considerato come certo, anche quando la “batteria” (la FP) fosse dotata di un’energia immensa, perfino infinita. Prego anche riflettere sul fatto che esistono anche eventi a probabilità nulla ed eventi impossibili. Ad esempio:

L’evento “Roberto Zamperini diventi Presidente della Repubblica” ha una probabilità talmente tanto bassa, da potersi considerare nulla. Ma probabilità zero non è la stessa cosa che “evento impossibile”. E’ un evento a probabilità nulla, ma non impossibile. Una mia FP che fosse intesa a realizzare un simile evento, denoterebbe comunque un evento irrealizzabile a tutti gli effetti, anche se la stessa FP l’avessi dotata di un’energia immensa, perché 100000000 moltiplicato per 0,00000000000000001 = 0! Dare energia ad una FP che dovesse realizzare un simile evento, sarebbe solo un inutile spreco di tempo e d’energia. Meglio pensare ad altro!

Continua a leggere

7 luglio 2011 Posted by | Chakra, Cleanergy, Crescita Personale, Energie Sottili, Sperimentazioni, Strumenti | 104 commenti

Un grande perfezionamento del Selettore di R1 per il Midi Cleanergy


Vi propongo un sostanziale miglioramento del Selettore di R1 per il Midi Cleanergy 07.11 presentato nell’ultimo articolo. Lo potete prendere dall’immagine (cliccare per ingrandire) a lato oppure scaricandolo qui: Selettore R1. Vi consiglio caldamente di usare questa versione al posto della “vecchia”! Fantastico! Ne sarete sconvolti!

6 luglio 2011 Posted by | Chakra, Cleanergy, Energie Sottili, Sperimentazioni, Strumenti, Tecnica Energo-Vibrazionale | 17 commenti

Selettore di Primo Raggio per il Midi Cleanergy

Molti di voi mi hanno chiesto se fosse possibile “estrarre” R1 o Primo Raggio dal Midi Cleanergy, con una tecnicasemplice ed adatta per tutti, compresi i negati per il fai-da-te. Per non deludervi, mi sono messo a studiare il problema e credo di averlo risolto in modo davvero elementare, ma assai efficace.

Selettore di R1 per Midi Cleanergy

Prima di iniziare a descrivere cosa fare, credo sia bene ricapitolare almeno un po’ ciò che sappiamo o dovremmo sapere sul Primo Raggio o R1. Ne ho parlato molte volte altrove, ma soprattutto in Dai Sette Raggi ai chakra (il primo ABC: cosa sono i Sette Raggi?), dove ho tracciato una sintesi estrema della natura dei Sette Raggi e in I Sette Raggi (terzo ABC: ancora sul Primo Raggio), dove mi sono concentrato soprattutto sul Primo Raggio. Vi rimando alla lettura di quegli articoli per ripassare i concetti o per studiarli per la prima volta, se non ne sapete nulla.

La semplicissima costruzione che vi propongo oggi dovrebbe soddisfare in pieno coloro che, tra voi, sono interessati ad esplorare sia la natura davvero “occulta” dei Sette Raggi, sia quella non meno intrigante dell’ottimo Midi Cleanergy 07.11. In complesso, quanto qui vi propongo è molto simile a quanto già visto in Come estrarre l’Oro con il Midi Cleanergy (il “nostro” Oro!), solo un briciolo più complicato. Ma solo un briciolo!

Continua a leggere

5 luglio 2011 Posted by | Chakra, Cleanergy, Conosci Te Stesso, Crescita Personale, Energie Sottili, Strumenti, Tecnica Energo-Vibrazionale | 19 commenti

I chakra, gli Arcaici e lo studio delle lingue straniere (2)

Dai chakra all'Arcaico

Ogni Arcaico controlla i 14 chakra primari della sua dimensione

Segue a I chakra, il Cleanergy e lo studio delle lingue straniere (1). Prego di non leggere questo articolo, senza aver letto il primo. Grazie.

1) Noi siamo esseri multidimensionali.

Dunque, cosa succede quando attiviamo i “CO delle lingue straniere”? La prima cosa da ricordare è che noi non siamo un coacervo più o meno organizzato di chakra. Siamo molto, molto di più. Noi siamo esseri multidimensionali, attivi in più dimensioni, anche simultaneamente e anche se non ne siamo consapevoli. Per la verità, questo non è vero per tutti, ma solo per alcuni pochi, ma tra questi “alcuni pochi” ci siete sicuramente voi, amici Lettori del Blog! Dunque, niente paura!

Ho parlato degli Arcaici in Dai chakra agli Arcaici dei delfini! (2) articolo al quale vi rimando, che solo di sfuggita parlava di delfini e che vi prego di leggere con la più grande attenzione, almeno se l’argomento che stiamo trattando qui vi interessa veramente.

Come si insegna nella TEV, la Tecnica Energo-Vibrazionale, gli Arcaici sono di due tipi:

  • quelli assorbenti, introiettivi, empatici, ricettivi che sono quelli di numero pari
  • e quelli proiettivi che sono quelli di numero dispari.

Qualcosa di molto simile alla natura dei numeri!  (Se non ne sapete nulla. andate a leggere la serie di articoli sulla natura energetica dei numeri. A proposito, vi ho mai detto che il nostro NON è il campo né dei curiosi, né dei superficiali?).

Continua a leggere

1 luglio 2011 Posted by | Chakra, Cleanergy, Conosci Te Stesso, Crescita Personale | 26 commenti

I chakra, il Cleanergy e lo studio delle lingue straniere (1)

Da anni ormai, vado, di tanto in tanto, a Parigi per condurre qualche corso di TEV. Con mia grande soddisfazione, perché i francesi si dimostrano molto interessati alla materia e, devo dire, sono anche molto bravi. All’inizio, fu, per me, quasi un calvario. Della lingua francese, studiata poco e male a scuola, ricordavo quasi nulla. L’amico Alain, che mi segue da anni, ricorda ancora che all’inizio in francese sapevo dire solo buongiorno, buonasera e bravo. Fine del mio francese. Inutile dire che, senza traduzione, non ero in grado di far nulla. Eppure, già alla seconda, ma soprattutto già alla terza esperienza, avevo cominciato a sentire che le cose stavano cambiando. Non che sapessi parlare il francese, ma gli allievi, a partire dal quarto corso, a metà del corso mi chiesero di fare a meno della traduttrice. Il mio francese era sempre molto traballante e pieno di errori, ma, così dicevano, già sufficiente per far a meno della traduzione.

Quale il segreto di un così rapido miglioramento? Ero diventato un nuovo Champollion? Nulla di tutto questo. Feci varie prove ed esperienze e ben presto scoprii l’arcano. Non ero io che ero diventato un illustre linguista, ma piuttosto era il Cleanergy che, distribuito ad ogni allievo, fungeva da rice-trasmittente del funzionamento della loro mente. Loro pensavano in francese, io ricevevo e questo attivava “qualcosa” nella mia. Questo “qualcosa” può essere pensato come un Campo Ordinatore, ovvero un chakra, un po’ speciale, se volete, ma comunque sempre e soltanto un chakra. Il chakra “PARLARE IL FRANCESE”.

Continua a leggere

1 luglio 2011 Posted by | Chakra, Cleanergy, Crescita Personale | 28 commenti

Una tecnica semplicissima per aumentare l’Energia Oro dal Cleanergy e … nei nostri chakra

Questa è davvero iper-iper- semplice, adatta a tutti. Anche ai più negati con il bricolage. Occorrente:

Estrattore semplice di Energia Oro

1) quei tondini trasparenti a forma di lente autoadesivi che si usano come paracolpi o come piedini di qualche oggetto (vedi foto). Diametro non superiore agli 8 millimetri. Costo: irrisorio. Tempo di esecuzione: 30 secondi;

2) un minimo di pazienza.

E’ tutto! L’unica parte un po’ difficilotta sta nell’incollare con precisione la piccola lente esattamente al centro del vostro Midi Cleanergy lato OUT. E se si dovesse staccare? Nessun problema, ne incollerete un altro.

Il risultato, in termini di Energia Oro è inferiore alla tecnica illustrata in un altro articolo, ma ha un grande pregio: il mix energetico è più equilibrato e permette di piazzarvi il vostro Midi nelle mutande e lasciarlo lì tutto il giorno. Come faccio io.

Continua a leggere

24 giugno 2011 Posted by | Chakra, Cleanergy, Strumenti | 16 commenti

Dai chakra agli Arcaici dei delfini! (2)

Questo è il seguito di I misteriosi chakra dei delfini (1)

Dopo i chakra testiamo gli Arcaici dei delfini!

Ripeto brevemente cos’è un Arcaico. Noi esseri umani saremmo degli esseri multi-dimensionali. “Saremmo” sta ad indicare che non tutte le dimensioni e dunque tutti i corrispondenti Arcaici sono attivi in tutti gli esseri umani. Ne conosco tanti che si fermano, quasi come i cani e i gatti, alla terza dimensione, con una quarta appena appena accennata, proprio quanto basta per fare la spesa al supermercato. Però, ne conosco anche tanti altri con poderose quarta e quinta, ma poverissima terza dimensione, che è come dire: tutto cervello e niente cuore. Insomma, anche in questo campo, la diversità la fa da padrona.

Per ipotesi, diciamo dunque che l’uomo sia un essere potenzialmente multi-dimensionale. Parlerò ora di “evoluzione spirituale” anche se si tratta di una definizione da me odiata con tutte le mie forze, che utilizzo tanto per capirci! Prego di non criticarmi, perché so bene che si tratta di un’insopportabile e falsa sciocchezza New Age. Comunque, se, nonostante le deprecabili quanto eretiche opinioni di Zamperini foste interessati ad evolvervi spiritualmente, nel web c’è solo l’imbarazzo della scelta, compresi i corsi che vi evolvono spiritualmente in due o tre giorni. Pagando, s’intende. Le cose dette sopra stanno a significare che, via via che la cosiddetta “evoluzione spirituale” (!) avanza, l’uomo “muove cause” in dimensioni via via superiori. Muovere cause su dimensioni superiori, significa che si muovono anche in quelle inferiori. Ed è per questo che si chiamano superiori ed inferiori, perché avere la quinta dimensione (tipica dei super-intelligenti) senza la terza (tipica delle persone di buon cuore) è come essere ciechi in una pinacoteca. O forse anche peggio, perché i non-vedenti hanno molto spesso una sensibilità talmente tanto spiccata che supplisce alla loro drammatica condizione.

Sì, ma come si muovono cause? Basta fare o pensare qualcosa, essendo coscienti di ciò che si fa o si pensa, purché in libertà, e voilà, abbiamo mosso cause. Il punto centrale è la coscienza di ciò che si fa o si pensa, quando si è liberi di scegliere tra due o più opzioni. Se la coscienza non c’è o non c’è la libertà, allora non si sono mosse cause.

Continua a leggere

22 giugno 2011 Posted by | Chakra, Conosci Te Stesso, Energie Sottili | 12 commenti

I misteriosi chakra dei delfini (1)

Ho sempre amato i delfini. Quando in TV c’è un documentario sui delfini, io non me lo perdo. Perfino quei delfinari un po’ kitsch, con gli animali che tirano palle nel canestro, schizzano l’acqua sul pubblico e portano in groppa gli allenatori (il termine domatore mi sembra del tutto fuori luogo) mi entusiasmano. Il delfino, in effetti, è sempre stato un animale molto amato e non solo da me. Ad Ostia, il porto dell’antica Roma, c’è un piazzale adornato di fini mosaici, dove si collocavano gli uffici degli assicuratori, delle compagnie navali, degli import-export e i delfini sono stati i prediletti degli antichi artisti musivi che l’hanno adornato.

Continua a leggere

21 giugno 2011 Posted by | Chakra, Energie Sottili | 19 commenti

Come proiettare Energia Oro su un chakra con l’Antenna Zamperini?

1) In un articolo precedente ho impostato una semplice tecnica che permette di attivare e pulire un chakra con l’Antenna Zamperini.

2) In un articolo successivo ho illustrato come costruire un semplicissimo attrezzo in grado di “estrarre” l’Energia Oro dal Midi Cleanergy 

3) Alle domande che mi erano state poste circa le possibili utilizzazioni dell’Energia Oro, ho risposto con questo articolo

4) Infine, nel quarto articolo, ho illustrato una tecnica di grande semplicità per proiettare Energia Oro in un oggetto qualsiasi utilizzando l’Antenna Zamperini.

Nel presente articolo, affronterò un’altra possibilità che può essere sfruttata dai fortunati possessori di un’Antenna Zamperini:

Come inviare Energia Oro direttamente verso un certo chakra

La tecnica adoperata nel primo articolo può essere con tutta semplicità e facilità applicata per inviare Energia Oro ad un determinato chakra.

Come nel precedente articolo, occorre realizzare due quadratini 3,5 x 3,5 cm. Quello da applicare nell’angolo di sinistra in basso resta come prima. Invece, quello che mettevamo in alto a destra, adesso lo collochiamo con un briciolo di scotch sul “Bottone dell’Oro”. E’ tutto.

NORME D’USO, PRECAUZIONI, CONTROINDICAZIONI.

Prima di questa applicazione su un vostro certo chakra, passate un bel po’ di tempo a pulirlo ed attivarlo con la tecnica precedente. Quando siete certi che il vostro chakra è complessivamente pulito, passate a questa nuova tecnica.

Ho scritto un apposito articolo destinato ad illustrare le possibili controindicazioni dell’Energia Oro. Ad esso vi rimando: seguite quelle norme.

Buon divertimento!

14 giugno 2011 Posted by | Chakra, Cleanergy, Energie Sottili, Strumenti, Tecnica Energo-Vibrazionale | 17 commenti

La TEV nel Pronto Soccorso? Una testimonianza straordinaria.

Conosco da molti anni Skyluke anche se ci frequentiamo raramente: lui sta nel profondo Nord e io nell’Urbe. Conosco anche la sua mamma e il suo papà. Due persone semplici e buone, sembrano gli Italiani di una volta: attivi, intelligenti, lavoratori, onesti. Insomma, quelli che un tempo si chiamavano “Italiani brava gente”. Una razza in via d’estinzione? Speriamo proprio di no. Skyluke è ben noto a tutti i TEVvari, soprattutto a quelli del Nord. Dire che conosce bene la TEV non è fargli un complimento: da quanto segue comprenderete che lui è molto di più che un buon conoscitore della TEV. Al suo racconto, aggiungo solo che Skyluke  NON è un terapeuta di professione (fa tutt’altro nella vita). Molte delle cose che Skyluke scrive saranno incomprensibili a molti, ma d’altra parte lui è un TEV5 (o TEV6?) e, se le circostanze lo richiedono, getta nell’agone … sottile tutto quello che sa. Con i risultati che vedrete!

Una precisazione: ho lasciato il solo suo commento iniziale ,gli altri li ho dovuti cancellare perché mi avevano saturato i commenti e anche perché ritengo che il racconto di Skyluke richieda  ben altro che un insieme di commenti al mio Blog. Li ho raccolto tutti  in questa straordinaria testimonianza, alla quale non posso aggiungere neppure una virgola, se non: “Bravissimo, Skyluke!”

Buona lettura.

Cercherò di sintetizzare al massimo (mi scuso per la lunghezza, ci vorrebbe un post a parte)

Continua a leggere

8 giugno 2011 Posted by | Chakra, Cleanergy, Energie Sottili, Salute, Sette Raggi, Tecnica Energo-Vibrazionale | 40 commenti

Attivare i chakra con l’Antenna Zamperini: un folle (?) esperimento che tutti possono ripetere

Attivare i chakra con l’Antenna Zamperini

Un folle (?) esperimento che tutti possono ripetere

Dalla sua nascita ne sono particolarmente orgoglioso, tanto da averle affibbiato il mio cognome, ignorando se lei (l’Antenna) davvero lo volesse o se ne avrebbe fatto volentieri a meno. Ma tant’è, lei non parla e ormai si chiama così e non si può tornare indietro. Comunque  siano andate le cose, sono qui a proporvi un esperimento a dir poco folle da eseguirsi con la medesima Antenna Zamperini.

Cosa e come fare:

Continua a leggere

3 giugno 2011 Posted by | Chakra, Cleanergy, Energie Sottili, Strumenti | 25 commenti

Sigilli sottili. Perché ci rubano l’energia oro? Qualche ipotesi divertente. (8)

AVVERTENZA: il presente articolo è nulla più di un divertissement fatto tanto per spezzare il clima diventato un po’ pesante a causa degli articoli precedenti che sono stati, diciamo la verità, piuttosto tetri. Le cose che qui vengono descritte sono solo frutto della fantasia a volte un po’ troppo sfrenata dello scrivente. Ogni riferimento a persone reali è pertanto assolutamente casuale.

Quanti sono gli “incidenti” sessuali di famosi uomini politici? Tanti vero? Ma quanti? Difficile dirlo, ma ho trovato, spulciando qua e là, questo lungo, anche se certamente parziale elenco: l’ultimo “caduto” sul periglioso fronte sessuale è proprio di questi giorni: l’ex potentissimo Strauss-Kahn, ma non dimenticherei certo il buon J. F. Kennedy con le sue innumeri amanti – e si dice che pure suo fratello Bobby abbia fatto la sua parte – poi c’è il Clinton e la Monica Lewinsky, l’amante e la figlia illegittima di Mitterand, gli scandali sessuali del presidente israeliano Moshé Katzav, quelli dell’ex presidente dello Zimbabwe Canaan Banana, quelli dell’ex vice-primo ministro malese Anwar Ibrahim, dell’attuale presidente sudafricano Jacob Zuma, quelli del senatore democratico Gary Hart, quelli di Chirac detto “tre minuti compresa la doccia”, e poi come sorvolare sui favolosi “Bunga Bunga” del nostro beneamato Presidente del Consiglio? Dobbiamo credere che il potere sia il più potente degli afrodisiaci, che il Viagra, al confronto, è meno eccitante che recitare il rosario alle sette di sera?

Continua a leggere

20 maggio 2011 Posted by | Chakra, Conosci Te Stesso, Crescita Personale, Energie Sottili | 82 commenti

Sigilli sottili: ma perché ci rubano l’Energia Oro? (settima puntata)

Un’avvertenza essenziale: non mi inviate foto per sapere se siete vittime di sigilli e meno ancora per essere da me (o da altri di mia conoscenza) desigillati. Vi risponderei con un educato, ma secco NO. Lo scopo di questi articoli è soltanto quello di informare. E’ anche assolutamente VIETATO chiedermi se la tale setta, il tale guru, la tale organizzazione siano o no dediti alla costruzione di sigilli. Vi risponderei:” boh e che ne saccio io?”

Segue a

Sigilli sottili: cominciamo a parlarne      Sigilli sottili: seconda puntata

Sigilli sottili: terza puntata                           Sigilli sottili: quarta puntata 

Sigilli sottili: quinta puntata                       Sigilli sottili: facciamo il punto della situazione (sesta puntata)

Cos’è il Dan Tien? Che c’entra con l’Energia Oro?

Nella terza puntata, abbiamo affrontato un tipo particolare di “vampiraggio” energetico: quello dell’Energia Oro contenuta nel Dan Tien. Cominciamo con il ricordare cosa sia questo misterioso Dan Tien.

Continua a leggere

19 maggio 2011 Posted by | Chakra, Conosci Te Stesso, Crescita Personale, Energie Sottili, Ermetica ed Alchimia, Musica | 43 commenti

Sigilli sottili: facciamo il punto della situazione (sesta puntata)

Homosapiens: opera del fotografo Erik Johansson

Homosapiens: opera del fotografo Erik Johansson

Segue a

Sigilli sottili: cominciamo a parlarne

Sigilli sottili: seconda puntata

Sigilli sottili: terza puntata

Sigilli sottili: quarta puntata 

Sigilli sottili: quinta puntata 

Poiché ho notato in chi mi legge alcune perplessità, ritengo che, prima di proseguire nella nostra trattazione, sia bene fare il punto della situazione e sottolineare alcuni aspetti che forse ho lasciato in ombra.

Continua a leggere

18 maggio 2011 Posted by | Chakra, Conosci Te Stesso, Energie Sottili, Ermetica ed Alchimia | 21 commenti

Sigilli sottili: quinta puntata

Un’avvertenza essenziale: non mi inviate foto per sapere se siete vittime di sigilli e meno ancora per essere da me (o da altri di mia conoscenza) desigillati. Vi risponderei con un educato, ma secco NO. Lo scopo di questi articoli è soltanto quello di informare. E’ anche assolutamente VIETATO chiedermi se la tale setta, il tale guru, la tale organizzazione siano o no dediti alla costruzione di sigilli. Vi risponderei:” boh e che ne saccio io?”

Segue a

Sigilli sottili: cominciamo a parlarne

Sigilli sottili: seconda puntata

Sigilli sottili: terza puntata

Sigilli sottili: quarta puntata

Affrontiamo ora due tipi di sigilli che sembrano aver a che fare con una sorta di telepatia, sia in ricezione (secondo tipo), sia in trasmissione (terzo tipo).

Continua a leggere

16 maggio 2011 Posted by | Chakra, Conosci Te Stesso, Energie Sottili, Ermetica ed Alchimia | 16 commenti

Sigilli sottili: seconda puntata

Un’avvertenza essenziale: non mi inviate foto per sapere se siete vittime di sigilli e meno ancora per essere da me (o da altri a mia conoscenza) desigillati. Vi risponderei con un educato, ma secco NO. Lo scopo di questi articoli è soltanto quello di informare. E’ anche assolutamente VIETATO chiedermi se la tale setta, il tale guru, la tale organizzazione siano o no dediti alla costruzione di sigilli. Vi risponderei:” boh e che ne saccio io?”

In questa seconda puntata vorrei iniziare a parlare dei sigilli attraverso gli obiettivi che i sigillatori si pongono. Il “modello” di sigillo  – che è anche il più diffuso – con cui andrò a iniziare questa analisi è …

IL PRIMO TIPO: “L’ASPIRA-ENERGIA-VITALE”.

Continua a leggere

6 maggio 2011 Posted by | Chakra, Conosci Te Stesso, Energie Sottili, Tecnica Energo-Vibrazionale | 35 commenti